Home Televisione Cougar, chi sono? Da Courteney Cox alla Mamma di Stifler

Cougar, chi sono? Da Courteney Cox alla Mamma di Stifler

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:34
CONDIVIDI

Cougar, chi sono? Tornano le categorie che dividono le donne in base all’età, ma non si tratta di maschilismo. Stasera un programma dedicato a questo fenomeno su Real Time.

Courteney Cox (Getty Images)

Va in onda dalle 21.20 su Real Time Cougar Wives – L’amore non ha età. Il programma racconta storie di donne mature che amano avere dei ragazzi più giovani al loro fianco. Scopriremo la storia di Jane di 59 anni che ha un marito di 27 con il quale litiga molto e quella di Loma che ha 70 anni e ama indossare capi leopardati. Storie particolari che ci raccontano il mondo anche se in maniera insolita e molto lontana dalla mentalità di diversi di noi. Scopriamo qualcosa di più.

LEGGI ANCHE >>> La crisi di Maria Teresa Ruta

Cougar, chi sono? Due esempi

Chi sono le cosiddette cougar? Letteralmente questo slang ci porta a due animali e cioè il puma e il coguaro. Si tratta di una metafora che porta all’arte seduttiva in maniera predatoria e aggressiva. Il termine rappresenta donne mature che hanno dei rapporti sentimentali con uomini molto più giovani che vengono definiti toy boy. In Italia invece le chiamano da sempre panterone. Generalmente la fascia d’età è tra i 40 e i 55 anni.

LEGGI ANCHE >>> La scelta di Amadeus

La prima Cougar della storia è sicuramente la Mamma di Stifler dalla saga di American Pie, anche se questi la definivano Milf in maniera erronea. L’attrice che la interpreta è Jennifer Audrey Coolidge che ai tempi del primo film aveva 39 anni anche se ne dimostrava evidentemente di più. Il termine ha iniziato a circolare maggiormente in Italia con l’avvento della serie tv Cougar Town. La serie tv è andata in onda dal 2009 al 2015 e vedeva come protagonista una delle stelle della saga di Scream cioè Courteney Cox. L’attrice interpreta il ruolo di Jules Cobb una quarantenne che vive in Florida che si mette al centro di un viaggio di sé stessa dopo numerose delusioni passate.