Home Cinema Papà Uccidi il Mostro, trailer: Fabio Vasco racconta il dramma dell’Ilva

Papà Uccidi il Mostro, trailer: Fabio Vasco racconta il dramma dell’Ilva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:44
CONDIVIDI

Papà Uccidi il Mostro è il nuovo cortometraggio diretto e interpretato dall’attore Fabio Vasco e ispirato ai fatti drammatici dell’Ilva e al piccolo Federico di Taranto in particolare.

Papà Uccidi il Mostro
Papà Uccidi il Mostro

Il corto è liberamente ispirato a una storia vera e nato da un’idea dello stesso Fabio Vasco con la sceneggiatura che è stata scritta da Antonio Mocciola. Alla produzione del cortometraggio troviamo Mag-Movimento artistico giovanile con inoltre il patrocinio di Apulia Film Commission. La distribuzione invece è affidata da Premier Film. L’opera è stata presentata a diversi festival cinematografici sia in Italia che all’estero.

Papà Uccidi il mostro, la trama

Papà Uccidi il mostro racconta il grande dramma di un uomo e di suo figlio, che rappresentano intere generazioni di operai delusi da quelle acciaierie che sembravano frutto di un miracolo. Il corto è breve, come tutti i corti, ma arriva al cuore e colpisce con grandissima intensità. Un uomo distrutto è nella sua casa vuota e prova a comunicare col figlio malato e perso in ospedale. Sul letto c’è una valigia per una probabile partenza.

Federico sapeva contro chi stava combattendo e aveva lasciato un piccolo foglio con matite colorate in cui chiedeva al padre di affrontare il mostro. Il bimbo morì nel 2014 per un neuroblastoma. Quel disegno fu inviato dall’uomo a una delle attiviste che lo ha pubblicato su Facebook con un invito a lottare per cercare di ricordare Federico e tutti i bambini come lui purtroppo scomparsi.