Home Personaggi Maria Sole Tognazzi, quel ricordo impresso nella sua memoria: due grandi attori...

Maria Sole Tognazzi, quel ricordo impresso nella sua memoria: due grandi attori in lacrime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:40
CONDIVIDI

Maria Sole Tognazzi, regista e sceneggiatrice italiana, ha voluto ricordare un evento che ha unito suo padre e Gassman. Erano tutti e due in lacrime.

maria sole tognazzi

Questa sera in seconda serata andrà in onda, su Rai Movie, il film “Io e lei“, diretto da Maria Sole Tognazzi. Nel ruolo delle due protagoniste vediamo Sabrina Ferilli e Margherita Buy. Le donne, rispettivamente, Marina e Federica, vivono una stupenda storia d’amore, sino a quando quest’ultima entra in uno stato di crisi. Cosa le è successo? Questa sera sapremo l’evoluzione della storia, ma adesso addentriamoci nel ricordo della regista.

LEGGI ANCHE —> Valeria Pintore moglie Gianmarco Tognazzi: “Cosa ho fatto per lui”

Maria Sole Tognazzi, il racconto: quel ricordo commovente

Maria Sole è l’ultima figlia del celebre attore Ugo Tognazzi, morto quando lei aveva solo 18 anni. La regista si è lasciata andare ad un racconto molto intimo del padre. Ha voluto ricordare un Natale molto particolare. Al pranzo natalizio fu invitato anche il grande attore Vittorio Gassman, entrambi erano molto depressi. Infatti le mogli dei celebri attori pensavano che quest’incontro li potesse risollevare l’umore, ma non andò così. Appena Gassman arrivò i due si chiusero nella camera di Tognazzi per un lungo lasso di tempo, all’incirca due ore. Finalmente usciti dalla camera suscitarono la curiosità di tutti. Volevano sapere cosa avessero fatto per così tanto tempo nella stanza.

LEGGI ANCHE —> Gianmarco Tognazzi, figlio Ugo Tognazzi: il dramma segreto

Ebbene, Gassman e Tognazzi risposero che avevano pianto. Quelle lacrime erano destinate alla fine del grande cinema e della loro gioventù. Un retroscena davvero intimo dei due grandi attori. Maria Sole sarà sicuramente piena di tantissimi altri di aneddoti come questi. Chissà se un giorno li svelerà tutti. Noi lo speriamo.