Home Cinema Bruce Willis infrange le regole: cacciato via in malo modo

Bruce Willis infrange le regole: cacciato via in malo modo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:09

L’attore di Hollywood Bruce Willis ha vissuto una vera e propria disavventura, dopo aver infranto una regola. Ecco che cosa è successo.

Bruce Willis
Bruce Willis (Getty Images)

Bruce Willis, noto attore di Hollywood, a quanto pare ha infranto una regola importante subendo delle dure conseguenze. Willis è uno dei volti più importanti del cinema mondiale, che ha saputo costruirsi una carriera molto importante che l’ha portato nel corso degli anni ad un successo straordinario.

LEGGI ANCHE >>>Tallulah Willis, figlia Bruce Willis: “Ho pensato al suicidio”

Bruce Willis, cacciato via

Bruce Willis
Bruce Willis (Getty Images)

Si sta diffondendo sul web una notizia che riguarda l’attore di Hollywood Bruce Willis, che a quanto pare avrebbe infranto una regola molto importante. L’uomo infatti secondo quanto riportato da Pagesix è stato invitato ad abbandonare una farmacia di Los Angeles perché non rispettava la norma di indossare la mascherina per cercare di evitare la diffusione della coronavirus. Negli ultimi mesi infatti l’intero mondo sta avendo a che fare con una pandemia di covid 19, che ha letteralmente messo in ginocchio a livello globale.

LEGGI ANCHE >>>Bruce Willis, Die Hard: il grave incidente sul set poteva costargli caro

Sulla pagina nota del New York Times infatti è stata diffusa un’immagine in cui si può vedere il divo di Hollywood privo di questo dispositivo di sicurezza. Secondo quanto riportato da questa fonte, sembrerebbe che i vari clienti di questo esercizio commerciale si sarebbero arrabbiati perché l’uomo non indossava la mascherina e nonostante avesse indosso un foulard, non aveva avuto nemmeno l’accortezza di coprire la bocca e il naso. È stato dunque un dipendente di questa farmacia che ha dovuto alla fine cacciare via l’attore.

Sul Magazine People sono poi arrivate le scuse ufficiali di Willis che ha dichiarato che si è trattato di un errore di giudizio e ha anche aggiunto che bisogna rimanere al sicuro e indossare sempre la mascherina. Un grosso scivolone dunque per l’attore, che sicuramente a causa di questa vicenda non ha di certo fatto una bella figura.