Home Cinema Rapina alla banca: condannati all’impiccagione nel film di Rai Movie

Rapina alla banca: condannati all’impiccagione nel film di Rai Movie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45
CONDIVIDI

Dee Bishop e la sua banda, catturati dopo una rapina alla banca, vengono condannati all’impiccagione. Questa sera sapremo l’evoluzione.

Questa sera in seconda serata su Rai Movie andrà in onda il film “Bandolero“, diretto da Andrew V. McLaglen. Nel cast vediamo: James Stewart, Dean Martin, Raquel Welch, George Kennedy. Un film western che ci farà tornare indietro nel tempo. Le pellicola è un western uscito nel 1968.

LEGGI ANCHE —> Lutto nel mondo del cinema western: addio a una grande attrice

“Bandolero”, rapine e colpi di pistola nel film su Rai Movie

Il protagonista Mece Bishop (James Stewart) arriva nella città texana di Val Verde con l’intenzione di liberare suo fratello Dick dalla forca. Dick e la sua banda sono stati arrestati per una rapina in banca in cui il marito di Maria Stoner è stato ucciso dal membro della banda Babe Jenkins. Condannati all’impiccagione Mace li salva il giorno dell’esecuzione. Liberato suo fratello Mace svaligia la banca. Dik prende in ostaggio Maria, la quale lo avvisa che lo sceriffo li seguirà perché hanno preso in ostaggio la donna. Ma i due si innamoreranno follemente portando ad un grande problema. La banda si rifugia in Messico, nella regione dove imperversano feroci bandoleros. Un western convenzionale, vedremo in scena numerosi atti di violenza.

LEGGI ANCHE —> Attrice famosissima in overdose: quell’iniezione nel film che le ha salvato la vita

La pellicola passa dagli straordinari paesaggi desertici del Messico alle revolverate di banditi contro sceriffi contro bandoleros, passando per una love story di sapore romantico, e per una fratellanza abbastanza scontrosa, ma non troppo. E’ sicuramente un film di puro intrattenimento, e se anche finisce disperatamente. Non perdetevi l’appuntamento questa sera alle 23.20 su Rai Movie.