Home Televisione Bobby Solo disperato: “Mi manca da morire, non ce la faccio più”

Bobby Solo disperato: “Mi manca da morire, non ce la faccio più”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:27

Bobby Solo ha fatto una confessione molto forte in diretta tv a Storie Italiane: il dramma del cantante e la possibile soluzione.

Bobby Solo verrà celebrato nella puntata in onda oggi di Techeteche, pochi sanno che il suo vero nome è Roberto Satti. Ecco come è nato il suo nome d'arte.

Bobby Solo è intervenuto quest’oggi a Storie Italiane in qualità di ospite ed ha fatto una confessione molto forte ed allo stesso tempo coraggiosa, mettendosi la faccia: si vaccinerà. Allo stesso modo, però, ha confessato anche una sua grande fragilità che allo stesso tempo lo fa soffrire moltissimo: gli manca da morire il palco, il fatto di stare a contatto con tutti i suoi fan che ancora oggi sono milioni durante i suoi concerti.

Un vero e proprio dramma per lui che ancora oggi è e rimane un grandissimo artista, un “animale da palcoscenico”, come si suol dire, che ha avuto l’opportunità grazie alla sua musica ed al suo enorme talento di girare e calcare tutti i principali palchi più prestigiosi del mondo.

Ecco le sue parole a riguardo: l’appello disperato del cantante che, spera anche grazie al vaccino, di poter tornare al più presto a fare il suo lavoro che è, per lui, il più bello e speciale del mondo, in grado di regalare grandissime emozioni.

LEGGI ANCHE >>> Bobby Solo, Roberto Satti ecco perché ha cambiato nome

Bobby Solo a Storie Italiane: “Mi manca il palco”

Bobby Solo rivalità con Little Tony, la verità sugli Elvis italiani

Ecco le parole di Bobby Solo a Storie Italiane riguardo al fatto che lui si vaccinerà: una presa di posizione davvero molto importante per lui che ha deciso di metterci la faccia in diretta tv

LEGGI ANCHE >>> Samantha De Grenet, frase omofoba in diretta: “Pensiero medioevale”

bobby solo storie italiane
bobby solo storie italiane

“Mi vaccinerò quando sarà possibile e deciderò quale fare a seconda delle indicazioni mediche. Sono ignorante in materia ma pensavo che avessimo la possibilità di sceglierlo noi (lo sceglierà il medico per noi, ndr). Comunque, no problem.”

Tutto il grande pubblico si stringe attorno a Bobby Solo, un grandissimo uomo ancor prima che un grandissimo artista.