Home Televisione Storie Italiane, il dramma di Ivan Cottini: “Ho molta paura”

Storie Italiane, il dramma di Ivan Cottini: “Ho molta paura”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:26
CONDIVIDI

Ivan Cottini è stato ospite a Storie Italiane oggi: ecco le parole del ballerino affetto da sclerosi multipla, la sua disperazione.

ivan cottini

E’ un dramma davvero tremendo quello di Ivan Cottini, il ballerino ex Amici nonché modello che purtroppo da tanti anni deve fare i conti con una malattia davvero gravissima: stiamo purtroppo parlando della sclerosi multipla.

Il racconto dell’atleta che ha avuto modo di fare da Eleonora Daniele a Storie Italiane in diretta tv su Rai Uno ha fatto scendere le lacrime a tutti: un misto tra rabbia, disperazione ed allo stesso tempo tanta, tantissima voglia di lottare.

Ecco le parole del ballerino che sono subito diventate virali ed hanno fatto stringere tutti i telespettatori attorno al suo grande ed umano dolore.

LEGGI ANCHE >>> Eleonora Daniele, lacrime in diretta: “Mi metto a piangere subito”

Ivan Cottini e la sclerosi multipla: come sta? Il dramma della malattia

Ivan Cottini

Ecco le parole di Ivan Cottini, il ballerino modello che quest’oggi è stato ospite a Storie Italiane nel salotto di Rai Uno condotto da Eleonora Daniele in cui ha avuto modo di parlare di come sta trascorrendo questo periodo di lockdown.

Il ballerino e modello, purtroppo da tempo affetto da sclerosi multipla, ha avuto modo di raccontare tutto il suo dolore e soprattutto la rabbia per non poter ballare.

LEGGI ANCHE >>> Sanremo 2021, un programma gli fa concorrenza: ecco il conduttore

“Volevo fare l’ultimo grande ballo prima di smettere per sempre, ci siamo allenati tantissimo ma adesso è davvero dura perchè la malattia va avanti. Molti mi dicono come farai adesso, ma io mi ritengo fortunato perchè ho la possibilità di vivere, perchè tante altre persone non ne hanno più la possibilità. Adesso ho molta paura, sono disperato, ma non mollo e vado avanti. Ho molta energia, sono un combattente, ma questo mini lockdown ha cambiato tutti i piani ed adesso da questo punto di vista sono preoccupato.”