Home Televisione Capodanno del Grande Fratello, ma non mancava qualcuno? Svelato il motivo

Capodanno del Grande Fratello, ma non mancava qualcuno? Svelato il motivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:07
CONDIVIDI

Nella casa del Grande Fratello si è festeggiata la notte del Capodanno in diretta nazionale e sono stati tantissimi gli ospiti: chi mancava?

Grande Fratello Vip

Quest’anno il Capodanno è tato festeggiato da tutti in modo particolare e sicuramente diverso dagli anni precedenti. Impossibilitati ad uscire e ad invitare a casa parenti e amici, in molti hanno optato per una serata più tranquilla, fra le mura di casa e la televisione a fare compagnia. Ma la programmazione della serata non ha di certo deluso e se non abbiamo potuto partecipare di persona a una festa, il Grande Fratello ce ne ha quasi dato l’illusione.

LEGGI ANCHE ->L’incidente a Capodanno di Elettra Lamborghini fa preoccupare i fan: cos’è successo? 

Capodanno del Grande Fratello, ecco chi mancava e perché

Filippo Nardi eliminato Gf
Filippo Nardi, Gf vip (Mediaset Play)

La serata è andata a gonfie vele, fra canti, balli e tantissimi ospiti. Tutti quanti erano presenti, compresi gli ex gieffini eliminati nel corso del reality e quello che avevano invece deciso di lasciarlo. O forse non proprio tutti. I fan più attenti si sono di certo accorti che mancava qualcuno all’appello. Si tratta di Filippo Nardi e Stefano Bettarini, i concorrenti che erano stati squalificati.

LEGGI ANCHE -> Cecilia Capriotti è su tutte le furie con la Brandi: “Simpatica come un pugno in un occhio”

Ma perché non c’erano? La risposta arriva direttamente dai social, quando un fan ha fatto la domanda direttamente a Filippo Nardi: “Non sono stato invitato”. E non pare averla presa bene. L’ex gieffino, come anche il collega Bettarini, ha ancora un po’ di rancore per la squalifica che non ritiene essere del tutto corretta. Su Instagram i due si sono lamentati del fatto che a parer loro la trasmissione sia stata più clemente con altri concorrenti che avrebbero avuto comportamenti altrettanto punibili.