Home Cinema Fuori era primavera, video trailer: il lockdown raccontato da Gabriele Salvatores

Fuori era primavera, video trailer: il lockdown raccontato da Gabriele Salvatores

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20
CONDIVIDI

Fuori era primavera è il film che andrà in onda stasera su Rai 3. Si tratta di un docu-film diretto da Gabriele Salvatores che racconta il lockdown degli italiani.

Fuori era primavera
Fuori era primavera

Sicuramente è stato un 2020 terribile, con tantissime morti e una tragedia chiamata Coronavirus. Uno dei più grandi registi italiani contemporanei, Gabriele Salvatores, ha deciso di raccontare il lockdown degli italiani portando sullo schermo un momento tragico vissuto in tutto il mondo. Obbligato a rimanere chiusi in casa, con il terrore di una cosa che non conoscevamo, abbiamo passato due mesi tra problemi e complicazioni chiusi tra mura che dovrebbero essere amiche ma che si sono trasformate in prigioni.

Leggi anche —> Covid uccide famosissima attrice a Capodanno

Fuori era primavera, un viaggio in un incubo

La regia empatica di Gabriele Salvatores in Fuori era primavera ci racconta il lockdown vissuto dagli italiani con un grandissimo dolore che abbiamo condiviso tutti insieme. C’è chi ha perso qualcuno e chi invece ha lottato e ce l’ha fatta, ci sono gli infermieri e i medici che sono stati costretti a vivere giorni di intenso terrore per provare a salvare gli sfortunati colpiti da questo terribile virus.

Leggi anche —> Il dramma in un film

Ora ci apprestiamo a iniziare la campagna vaccinale che di fatto dovrebbe far sparire questo terribile nemico, ma non si può dire che la battaglia sia stata già vinta. Questo anche perché veniamo dal primo Natale della nostra vita con restrizioni, obblighi e preoccupazioni varie legate alla possibilità di stare male o far star male persone a noi legate. Che il film di Salvatores serva in parte anche ad esorcizzare il dolore visto in questi mesi e che sia il viatico per un 2021 che ci porterà a dimenticare tutto.