Home Storie Christian De Sica, quella volta in cui ha scoperto una cosa assurda

Christian De Sica, quella volta in cui ha scoperto una cosa assurda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:53
CONDIVIDI

Christian De Sica, rinomato attore italiano, ha confessato un evento assurdo della sua vita privata. Scopriamo cosa ha detto.

Christian De Sica padre Vittorio

Christian De Sica è riconosciuto in tutto il mondo per la sua arte ed anche per essere il figlio del grande mattatore Vittorio De Sica. Questo pomeriggio, alle 17.00 su NOVE andrà in onda il film “Fratelli d’Italia” che vede tra i protagonisti Christian, Jerry Calà e Massimo Boldi. Una commedia divisa in tre episodi tenuti insieme da un elemento comune: un’auto noleggiata successivamente da tre personaggi diversi. Ma qual è stato quell’assurdo evento che ha colpito la vita di Christian?

LEGGI ANCHE —> Christian De Sica, quella terribile malattia che lo colpì da giovane

Christian De Sica, la rivelazione: “Così scoprii che avevo un’altra sorella”

christian de sica

Christian racconta la vita bizzarra e irreale del padre. L’uomo è sempre stato a contatto con tante donne diverse, ma quest’evento proprio non se l’aspettava. Ebbene, l’attore racconta quando ha scoperto che il padre aveva una figlia con un’altra donna. Vittorio è sempre stato un padre molto severo, ma non ha mai gravato sulla famiglia il suo ruolo riconosciuto d’artista. Sin da piccolissimi i loro giochi erano fare delle scenette teatrali, non andavano a luna park o alle giostre. Christian ha raccontato quando venne a conoscenza a telefono di avere una sorella.

LEGGI ANCHE —> Brando De Sica, figlio Christian De Sica: la somiglianza è imbarazzante

Vittorio, infatti, aveva due famiglie, da una parte c’era Maria Mercader e dell’altra la prima moglie Giuditta Rissone da cui ebbe la figlia Emy. Christian ha raccontato quando un giorno squillò il telefono di casa, andò a rispondere e una voce di donna si presentò dicendo di essere la sorella. Ecco in quella circostanza venne a conoscenza di un nuovo rapporto parentale. Il padre poi si riuscì a separare dalla prima moglie, per sposarsi a Parigi con Maria Mercader. Dal loro amore nacquero Manuel e Christian. De Sica non seppe subito rinunciare alla sua prima moglie, infatti si racconta come avviò una doppia relazione, alla Vigilia e all’ultimo dell’anno regolava l’orologio avanti di due ore in casa della Mercader per poter brindare alla mezzanotte.