Home News Vip morti a Natale, ecco chi ci ha lasciato durante la festa

Vip morti a Natale, ecco chi ci ha lasciato durante la festa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:06
CONDIVIDI

Son diversi i nomi dei vip morti a Natale, che con la loro scomparsa hanno creato un enorme vuoto in chi li amava. Scopriamone di più.

george michael
George Michael (Getty Images)

Scopriamo quali sono stati i nomi dei vip morti a Natale, lasciando un enorme vuoto e lutto in una ricorrenza così particolare. In un giorno speciale in cui solitamente si festeggia uniti e sereni, purtroppo infatti c’è anche chi è venuto a mancare, portando un velo di malinconia a questa celebrazione.

LEGGI ANCHE —>Valerio Scanu in lutto: è morto, l’ultimo saluto pieno di dolore

Vip morti a Natale, ecco chi sono

Charlie Chaplin
Charlie Chaplin (Youtube)

Nel corso degli anni sono state tante le morti celebri di personaggi che hanno lasciato il segno nel corso della storia. Tra i vip morti a Natale, sicuramente alcuni di questi hanno lasciato un segno ancora più forte nei cuori di chi li ha apprezzati. Uno dei nomi sicuramente più noti che è scomparso a Natale è il grandissimo da Charlie Chaplin, venuto a mancare il 25 dicembre del 1977. L’uomo è stato un attore, sceneggiatore, regista, comico, compositore e produttore di un talento incredibile. Ancora oggi i suoi film sono rimasti nella storia è il suo ricordo è immutato. Altro nome sicuramente da menzionare è George Michael, morto il 25 dicembre del 2016, a quanto pare a causa di un attacco cardiaco. L’uomo iniziò la sua carriera di cantante nella band degli Wham, e poi continuò il suo percorso da solista che gli ha donato uno straordinario successo. Il cantante morì giovane, all’età di 53 anni, gettando nello sconforto moltissimi dei suoi fan.

LEGGI ANCHE —>Romina Power in lutto: addio, se ne è andato per sempre

Un altro esponente del mondo della musica che è morto durante questo giorno così speciale è il cantante James Brown, che ci ha lasciati il 25 dicembre del 2006. Quest’ultimo è stato uno degli artisti più influenti del panorama musicale del XX secolo grazie alla sua voce blues e uno stile inconfondibile. Brown nel 2006 fu colto da un tumore alla prostata, che cercò di combattere con tutto se stesso, e morì a causa di una polmonite che debilitò il suo corpo.

Un altro nome molto noto che ci ha lasciato e che non fa parte del mondo della musica, ma bensì della politica, è Nicolae Ceaușescu che fu il Presidente della Repubblica socialista di Romania dal 1967 al 1989. A morire sempre durante questa ricorrenza fu Bud Greenspan, morto il 25 dicembre 2010. Quest’ultimo è stato un grande produttore e regista cinematografico. L’uomo ebbe il grande merito di essere vincitore addirittura 8 volte del premio Emmy e in particolare fu noto per aver prodotto e curato la regia di film su giochi olimpici. Tra i vip morti in questo giorno di festa abbiamo anche Gualtiero Schiaffino, che ci lasciò il 25 dicembre 2007 ed è stato un grandissimo pubblicitario, scrittore e disegnatore.