Home Musica Emma Marrone, un triste Natale per lei: il suo sogno è irrealizzabile

Emma Marrone, un triste Natale per lei: il suo sogno è irrealizzabile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:35
CONDIVIDI

Emma Marrone sta vivendo un momento felice della sua carriera e della sua vita, tuttavia il suo Natale sarà triste: un sogno irrealizzabile.

emma marrone bellissima

Emma Marrone sta trascorrendo le festività di Natale a casa dei suoi genitori in Puglia: saranno delle feste sicuramente diverse per lei come del resto per tutta Italia ma, allo stesso tempo, la cantante non demorde e continua a sognare in grande, come del resto è nel suo stile e soprattutto nella sua natura.

I suoi desideri, o almeno quello più grande, al momento è e rimane irrealizzabile. Ecco di che cosa si tratta, al momento non si può proprio fare, chissà se in futuro quello che al momento è necessariamente nella sua testa si trasformerà in realtà.

La sua “letterina” a Babbo Natale diventa subito virale e fa impazzire tutti i suoi amatissimi fan e follower.

LEGGI ANCHE -> Emma Marrone è tornata single? E’ già finita con lui

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown)

Emma Marrone, il suo regalo di Natale non si può fare: è impossibile

emma marrone
Emma Marrone (Instagram)

Qual è il più grande sogno di Emma Marrone al momento? Ovviamente far ripartire tutta la macchina dei concerti, quelli dal vivo in cui le persone possono cantare, toccarsi, abbracciarsi, baciarsi, mentre lei e tutta la sua band, sul palco, fanno quello che sono in grado di fare: regalare delle emozioni.

Insomma, non c’è niente di più bello di questo, di vedere delle persone che amano fare il proprio lavoro essere totalmente immersi in ciò che fanno. 7

LEGGI ANCHE -> Maria De Filippi lascia Mediaset: problemi con il suo rinnovo di contratto?

emma marrone babbo natale

Purtroppo questa pandemia ha portato via molte cose, bloccando tantissime belle iniziative come i concerti: in tal senso, forse, la scena dello spettacolo, oltre a quella della ristorazione, ne ha risentito più di tutti ma la speranza è quella di poter tornare al più presto come prima. Ad abbracciarci come sempre, anzi, più forte di prima.