Home Storie Jerry Calà, un tragico incidente: “Pensavo di essere morto”

Jerry Calà, un tragico incidente: “Pensavo di essere morto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:35
CONDIVIDI

Jerry Calà ha raccontato un tragico evento del suo passato. L’attore ha rischiato la vita, ma un pescatore l’ha salvato. Scopriamo cos’è successo.

Jerry Calà moglie

Jerry Calà oggi sarà protagonista nel film in seconda serata su Cine34Non chiamatemi papà“. Una commedia diretta da Nini Salerno e nel cast: Calà, Umberto Smaila, Nini Salerno, Marina Suma. Jerry indossa i panni di Rocco, passati tanti anni ritrova un vecchio amico, con lui condivide la passione per la musica. Rocco è un insegnante di conservatorio, infatti quando verrà cacciato di casa chiederà ospitalità proprio al suo amico Ugo. Ma il suo arrivo in quella casa metterà tutto a soqquadro. Ma cos’è successo al noto attore italiano?

LEGGI ANCHE —> Lutto nel mondo del cinema: muore Boba Fett di Star Wars: fan in lacrime

Jerry Calà, quell’incidente che non aveva mai raccontato prima

Jerry Calà

Il grande della comicità italiana si è lasciato andare per la prima volta ad una tragica confessione del suo passato. Tanti anni fa l’attore con la sua Jeep fece un incidente e finì nell’Adige. Il giorno dopo fu trovato da un pescatore e messo in salvo. Jerry ha raccontato come dopo l’incidente aveva le gambe fuori uso, voleva chiamare i soccorsi ma non aveva il telefono, così si mise ad urlare, dopo poco si addormentò. Pensava realmente fosse morto, ma un miracolo è arrivato a salvarlo. Dopo cinque ore arrivò un pescatore che lo riconobbe e chiamò subito i soccorsi. Fu in quel momento che sentì per la prima volta la frase: “Lo stiamo perdendo“.

LEGGI ANCHE —> Alessandro Gassmann: “Ecco che tipo di padre sono”

Jerry ha riportato da quell’incidente una frattura ai femori e una lesione all’arteria femorale. Fortunatamente un intervento chirurgico gli salvò la vita. Un gravissimo incidente ha raccontato l’attore. Un duro colpo per Jerry Calà.