Home Storie Keira Knightley, quella confessione che ha preoccupato tutti

Keira Knightley, quella confessione che ha preoccupato tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:20
CONDIVIDI

Keira Knightley ha fatto una rivelazione scioccante per tutti i suoi fan. Preoccupazione sul volto di tutti. Come sta adesso?

Keira Knightley

Keira Knightley, oggi alle 14.10 su Rai Movie, sarà la protagonista del film “London Boulevard”. Un noir diretto da William Monahan, accanto alla bellissima figura di Keira, Collin Farrell. La diva di Hollywood interpreta il ruolo di una star del cinema ossessionata dalla privacy, vive, dunque, una vita da reclusa. Un giorno ingaggia come guardia del corpo un ex criminale, cosa succederà tra i due? Il ruolo di Charlotte, la Knightley lo vive anche nella realtà. Ecco che la star racconta il lato oscuro del successo.

LEGGI ANCHE —> Giovanna Mezzogiorno, addio: “L’ho fatto per loro”

Keira Knightley, il racconto: “Ho avuto un esaurimento nervoso”

keira knightley
Keira Knightley

La star confessa di aver sofferto a 22 anni di un esaurimento nervoso a causa della sua imponente carriera. Le è stato diagnosticato un disturbo da stress post-traumatico. Il problema era la gestione della fama e del successo. Solo dopo un anno di pausa dalle scene è riuscita a superare questo problema. La pressione del mondo esterno ed i paparazzi, le causavano continuamente attacchi di panico. Ha confessato che non vedevano l’ora i paparazzi di vederla a pezzi, ma lei ha sempre resistito come in una reale sfida.

LEGGI ANCHE —> Keira Knightley si è sposata con il rocker James Righton

Ebbene sappiamo tutti che la fama per la diva è arrivata prestissimo. Infatti a soli 21 anni era stata nominata agli Oscar come Miglior Attrice e ai Golden Globe per il ruolo di Elizabeth Bennet nel film “Orgoglio e Pregiudizio“. Ecco svelato il mistero della sua salvezza: l’ipnoterapia. Fortunatamente l’attrice oggi sembra essere uscita da questo tunnel, ormai da anni non soffre più di ansie.