Home Televisione Nancy Brilli oggi, il ricordo dell’infanzia dolorosa: “Mi hanno incattivita”

Nancy Brilli oggi, il ricordo dell’infanzia dolorosa: “Mi hanno incattivita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:10
CONDIVIDI

Nancy Brilli oggi ricorda il suo passato doloroso: dopo la morte della mamma nessuno si è veramente preso cura di lei.

Nancy Brilli oggi

Nancy Brilli oggi ha voluto ricordate il suo passato doloroso: era piccola quando è morta la mamma e nessuno si è poi preso cura veramente di lei.

L’attrice è stata ospite nel salotto di Serena Bortone, dove si è aperta molto riguardo la sua infanzia e la sua giovinezza. Quando aveva solo 10 anni sua madre è morta nell’arco di pochi mesi a causa di un tumore al pancreas e nessuno l’ha guidata verso l’accettazione di questa perdita.

Nancy ha raccontato di essere stata ignorata quando era piccola, sia durante la malattia di sua madre che successivamente, quando è andata a vivere con sua nonna.

LEGGI ANCHE -> Massimo Ghini, ex marito di Nancy Brilli: ecco perchè si sono detti addio.

Nancy Brilli oggi ricorda il suo dolore passato

Nancy Brilli oggi
Nancy Brilli (Fonte: Getty Images)

La donna ha ormai perdonato la sua famiglia per il male che le ha causato, ma ha raccontato di aver sofferto molto da piccola per la non curanza con la quale è stata cresciuta dalla sua nonna paterna. Nella sua vita c’è stata anche alcuni parenti della famiglia materna, anche se c’erano diversi contrasti interni tra le due parti che hanno contribuito a creare il suo disagio infantile.

Quando ero ragazzina mi tagliarono i capelli cortissimi, mi tolsero tutti i vestiti della mamma…un gesto che mi ha incattivita – continua la Brilli – ero anche invidiosa di tutto, perchè io non avevo nessun’attenzione”.

LEGGI ANCHE -> Nancy Brilli, una brutta malattia per lei: un dolore cronico

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nancy Brilli (@nancy_brilli_ufficiale)

Un passato difficile quello di Nancy, che difficilmente ha raccontato questi dettagli della sua vita. Ad Oggi è un altro giorno si è aperta moltissimo, spiegando anche di aver perdonato sua nonna e la sua famiglia per la sua infanzia dolorosa.

Purtroppo la Brilli ha ammesso di non avere alcun ricordo di sua mamma, che se n’è andata che aveva solo 39 anni.