Home News Il mito di Maradona: Napoli lo rende immortale con un regalo

Il mito di Maradona: Napoli lo rende immortale con un regalo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:23
CONDIVIDI

La scomparsa improvvisa di Diego Armando Maradona ha sconvolto tutto il mondo, ma Napoli si è sentita molto toccata e l’ha reso immortale

Diego Armando Maradona

Ieri la morte improvvisa di Diego Armando Maradona è stata un brutto colpo per tutto il mondo, che lo ha visto scrivere la storia del calcio, ma struggersi nella vita privata.

Un uomo tormentato che è diventato presto leggenda, il cosiddetto “piede sinistro di Dio” aveva di recente compiuto i sessant’anni e se ne è andato a causa di un arresto cardiaco, lasciando tutto il mondo in un profondo lutto.

Considerato uno dei migliori calciatori della storia, se non addirittura il migliore, aveva vissuto parte della sua vita a Napoli, dove si è sposato con la storica compagna Claudia Villafane, da cui ebbe due figli.

LEGGI ANCHE -> Il commovente addio a Maradona da parte del figlio

Il mito di Maradona: Napoli lo rende immortale con un regalo

Diego Maradona

Se è vero che Diego Armando Maradona ha segnato la storia del calcio, è altrettanto vero che il calciatore ha scritto anche un’importante parte della storia della città di Napoli, che nel 2017 lo aveva accolto come cittadino onorario. “Un argentino – napoletano” ha detto il primo cittadino partenopeo.

La città di Napoli è in lacrime per la perdita di quell’uomo che per loro ha significato tanto e non appena hanno saputo la triste notizia, i fan si sono radunati allo Stadio San Paolo per condividere l’immenso dolore.

LEGGI ANCHE -> Maria Teresa Ruta svela un retroscena che riguarda Diego Armando Maradona

In quel luogo è nata l’idea, condivisa all’unisono da tutti i cittadini napoletani e dal sindaco in persona: lo Stadio dovrebbe prendere il suo nome.

Così lo stadio di Napoli non sarà più il San Paolo, ma il Diego Armando Maradona.

L’idea espressa su Twitter dal sindaco Luigi De Magistris sembra la più logica per onorare una persona che avrà sempre un luogo speciale nei cuori dei cittadini di tutto il mondo, dei fan del calcio e soprattutto degli abitanti della città di Napoli.