Home Cinema Che fine ha fatto l’Uomo Gatto? Il suo futuro dopo Sarabanda

Che fine ha fatto l’Uomo Gatto? Il suo futuro dopo Sarabanda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:21
CONDIVIDI

Vi ricordate dell’Uomo Gatto di Sarabanda? Ecco che fine ha fatto oggi il campione di Sarabanda: oggi è tornato ad essere “normale.”

uomo gatto sarabanda
L’Uomo Gatto durante Sarabanda

Che fine ha fatto l’Uomo Gatto di Sarabanda? E’ stato uno dei campioni più amati dello storico programma di Enrico Papi che andava in onda su Italia Uno nella fascia preserale. Il campione, il cui vero nome è Gabriele Sbattella, oggi in molti si chiedono che cosa faccia.

Ricordiamo che nelle sue circa 80 puntate da campione è riuscito a farsi amare, oltre che per il suo innegabile talento, anche per il suo look ed i suoi immancabili portafortuna come ad esempio un peluche di Pikachu, il famosissimo Pokemon, o la sciarpa del Bayern Monaco, squadra di cui è tifoso (oltre al Milan).

Impossibile dimenticare la sua “acerrima” lotta contro El Tigre, il concorrente che poi si è rivelato essere il parrucchiere del programma. Trash al massimo livello. Ecco che cosa fa oggi Gabriele, che è tornato ad essere, per così dire, “normale.”

LEGGI ANCHE -> Vi ricordate Allegria di Saradanda? Oggi ha cambiato completamente vita

L’Uomo Gatto di Sarabanda, che fine ha fatto Gabriele Sbattella?

uomo gatto sarabanda
L’Uomo Gatto durante Caduta Libera

L’Uomo Gatto di Sarabanda oggi ha continuato ad essere “semplicemente” Gabriele Sbattella: ha ripreso infatti il suo lavoro come traduttore di inglese e tedesco, di interprete, ed anche come giornalista sportivo.

E’ stato anche, saltuariamente, ospite di altri programmi tv come ad esempio Caduta Libera, in cui è stato uno dei concorrenti. E’ anche un amato opinionista tv in alcune emittenti locali. Insomma, il suo successo non si è concluso tra il 2002 ed il 2003 ma è proseguito anche negli anni successivi. Tutti i fan del programma, però, non lo dimenticheranno mai.

LEGGI ANCHE -> Roby Facchinetti, l’ultima telefonata con Stefano D’Orazio: addio toccante

La sua fama è sostanzialmente equiparabile a quella di personaggi storici come Tiramisù o Allegria: insomma, un vero e proprio famosissimo della tv dei primi anni 2000.