Home Storie Michael Fassbender, il lato nascosto: ha rinunciato ad un’altra carriera?

Michael Fassbender, il lato nascosto: ha rinunciato ad un’altra carriera?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:21
CONDIVIDI

Michael Fassbender è uno degli attori di Hollywood più apprezzati e amati. Nel suo passato un dettaglio che in pochi conosceranno. 

Michael Fassbender
Michael Fassbender (Fonte: Getty Images)

Michael Fassbender ha una meravigliosa carriera attoriale ed è infatti uno dei volti più amati tra i divi di Hollywood. Questa sera andrà in onda su Rai 2 il film Assassin’s Creed, pellicola del 2016 diretta da Justin Kurzel e che vede tra i protagonisti proprio Fassbender. La trama si basa sul famoso omonimo videogioco sviluppato da Ubisoft e infatti è ambientato proprio nel medesimo contesto.

LEGGI ANCHE —>Ubisoft, donne escluse dalla vendita dei videogame?

Michael Fassbender, un dettaglio segreto

Michael Fassbender
Michael Fassbender (Fonte: Getty Images)

Sicuramente moltissimi conosceranno il grande attore di Hollywood Michael Fassbender, che nella sua carriera ha preso parte a moltissimi film di grande successo, tra cui ad esempio Jane Eyre, Bastardi senza gloria, A Dangerous Method, Macbeth e molti altri ancora. Una straordinaria carriera la sua che l’ha portato alle vette più alte ricevendo anche importanti riconoscimenti. L’uomo infatti ha avuto due candidature all’Oscar una come miglior attore non protagonista avvenuta nel 2014 per il film 12 anni schiavo e una nel 2016 come miglior attore protagonista per la pellicola Steve Jobs.

LEGGI ANCHE —>Lady Gaga reciterà in due film: con lei un altro grande attore

Non tutti però sanno che in realtà Fassbender ha nel suo passato un dettaglio che non è solito rivelare a molti. A quanto pare Michael infatti è stato educato fin da piccolo con la religione cattolica e nel corso degli anni ha svolto anche il ruolo di chierichetto nelle varie funzioni religiose facenti parte della sua parrocchia. Un dettaglio che probabilmente sembra si addica poco a un divo di Hollywood e lascia dunque un po’ stupiti.

Molti si chiedono se abbia avuto intenzione nella sua vita di intraprendere una carriera ben diversa rispetto a quella attuale e diventare invece prete. Tale ipotesi però non può far altro che rimanere tale, poiché in realtà non si hanno dei chiarimenti o dichiarazioni in merito. Sicuramente però la sua fede è una parte importante della sua vita, che l’ha aiutato indubbiamente a gestire i momenti più difficili della sua esistenza.