Home Cinema Michael J. Fox, addio improvviso: la scelta è presa

Michael J. Fox, addio improvviso: la scelta è presa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:44
CONDIVIDI

L’attore Michael J. Fox ha deciso di abbandonare i set cinematografici e ritirarsi dalla carriera attoriale, a causa della sua malattia.

Michael J. Fox
Michael J. Fox (Fonte: Getty Images)

Si è appresa purtroppo la notizia di una decisione molto importante presa dall’attore Michael J. Fox, che a quanto pare ha scelto di abbandonare le scene. L’uomo da diverso tempo lotta contro una malattia molto grave, il morbo di Parkinson. A causa di ciò purtroppo l’uomo non è più riuscito a svolgere in tutta tranquillità come prima il suo lavoro. La malattia infatti incide in modo molto aggressivo sul corpo dell’attore, che trova molto difficoltoso continuare ad andare avanti svolgendo la sua carriera in campo cinematografico.

LEGGI ANCHE —>Michael J. Fox sta male: il male incurabile che lo attanaglia

Michael J. Fox, una scelta importante

michael j fox

In queste ultime ore sta girando sul web la notizia dell’abbandono dei set cinematografici dell’attore Michael J. Fox. Purtroppo quest’ultimo all’età di 30 anni, nel 1991, aveva avuto la diagnosi terribile di una forma aggressiva di Parkinson giovanile. Da quel momento purtroppo la sua vita è cambiata per sempre e sono incominciati a svilupparsi sempre di più i disturbi che questa malattia provoca sul suo corpo. Già in passato nel 2000 l’attore aveva deciso di ritirarsi e andare in pensione rinunciando ad importanti lavori. Successivamente però aveva invece sentito la necessità di ritornare sul set e prendendo parte a ruoli minori in serie come ad esempio Scrubs o The Good Wife. Tra il 2013 e il 2014 inoltre aveva recitato in una serie tv tutta sua chiamata Michael J Fox Show.

LEGGI ANCHE —>Michael J. Fox ritrova Christopher Lloyd: ecco il motivo

Adesso purtroppo a quanto pare è arrivato definitivamente il momento di mettere da parte la sua carriera. A rivelarlo è stato lui stesso, come scritto anche sul sito Ansa.it, nel suo libro di memorie intitolato No Time Like the Futures: An Optimist Considers Mortality, uscito proprio questa settimana in America. In tale libro l’attore ha voluto spiegare come sta evolvendo la malattia sul suo corpo e in che modo ha stravolto per sempre la sua vita. Attualmente Fox sembra che abbia difficoltà a pronunciare le parole e a memorizzare interi dialoghi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michael J Fox (@realmikejfox)

L’attore però al tempo stesso sembra aver voluto lasciare una porticina aperta, perché non si sa mai che possa cambiare qualcosa col tempo. E non si può fare altro dunque che augurargli proprio questo, che si possa trovare una cura per arrestare la sua malattia e che l’uomo possa nuovamente ritrovare la sua serenità e cimentarsi ancora nel suo talento che più grande, che è quello attoriale.