Home Televisione Selvaggia Roma squalificata dal Gf Vip? La frase incriminata sui disabili

Selvaggia Roma squalificata dal Gf Vip? La frase incriminata sui disabili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:39
CONDIVIDI

Un nuovo scivolone è stato fatto in diretta tv nella casa del GF Vip, una parola usata in modo dispregiativo ha mobilitato CoorDown.

Selvaggia Roma

Capita durante una conversazione di usare alcuni termini in maniera superficiale, cadendo così in scivoloni più o meno gravi che potrebbero essere considerati da alcuni molto offensivi.

Questo però ha un peso diverso quando la gaffe avviene in diretta televisiva, con migliaia di persone all’ascolto, persone di ogni età per le quali la tv dovrebbe essere un esempio di buona condotta.

Era già successo nella casa del GF Vip che Matilde Brandi e Patrizia De Blanck utilizzassero dei termini omofobi, mobilitando il pubblico.

LEGGI ANCHE -> Il tentativo di gesto estremo da pare di Pierpaolo Petrelli spaventa tutti nella casa

CoorDown chiede provvedimenti verso un concorrente del GF Vip

Grande Fratello Vip concorrenti
Grande Fratello Vip, la gaffe

Questa volta la gaffe l’ha fatta Selvaggia Roma, già causa di grandi scompigli all’interno della casa e protagonista di nuove tensioni.

Nel corso di una chiacchierata con Pierpaolo Pretelli e Tommazo Zorzi, l’ex partecipante di Temptation Island ha usato il termine “mong***ide”, in tono dispregiativo, verso un coinquilino. Atteggiamenti come questo, in un contesto di diretta nazionale seguita da tutto il Paese, è molto grave perché di promuovere l’inclusività, incentiva il pregiudizio verso alcune categorie di persone.

LEGGI ANCHE -> A Giulia Salemi scappa una frase che non doveva dire, non è passata inosservata

A mobilitarsi contro la concorrente del GF Vip è stata CoorDown, l’associazione di persone con sindrome di down. Su twitter si è parlato di insulti e linguaggio discriminatorio e in molti chiedono la squalifica della concorrente, anche se è un’ipotesi molto remota. Già in passato era successa la stessa dinamica e nessuno fu eliminato. Di certo però la questione non può passare inosservata.

Questo il tweet: