Home Televisione Elisa Isoardi e Raimondo Todaro, il loro ritorno in pista conquista tutti

Elisa Isoardi e Raimondo Todaro, il loro ritorno in pista conquista tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:05
CONDIVIDI

Elisa Isoardi e Raimondo Todaro sono tornati a ‘Ballando con le stelle’. Il loro ritorno in pista era davvero molto atteso.

Elisa Isoardi Raimondo Todaro

L’attesa per la puntata di ‘Ballando con le stelle’ di questa sera era davvero tantissima e quello che sta accadendo non sta deludendo le aspettative. Il motivo è che oggi sta andando in scena la semifinale, ma c’è ovviamente anche qualcos’altro. Infatti sono tornati in pista Elisa Isoardi e Raimondo Todaro, senza alcun dubbio la coppia più chiacchierata di quest’edizione. Ma come sono andati i due? La curiosità sotto questo punto di vista è stata davvero tanta.

LEGGI ANCHE -> Elisa Isoardi, un futuro tutto da scrivere: ombre sul suo lavoro

Elisa Isoardi e Raimondo Todaro, ecco com’è andato il loro ritorno a ‘Ballando con le stelle’

Elisa Isoardi Raimondo Todaro

La grande attesa era senza alcun dubbio dettata dal fatto che i due sono stati costretti ad abbandonare la gara per i problemi di salute della conduttrice. Una decisione molto dura e sofferta. Ma, dopo un’assenza che è dispiaciuta a tutti i telespettatori, eccoli di nuovo in pista. Ma come sono andati? I due hanno davvero conquistati tutti, sia il pubblico da casa che i giudici. A testimoniare tutto questo sono stati i giudizi di questi ultimi.

LEGGI ANCHE -> Elisa Isoardi e Raimondo Todaro stanno insieme? Tutta la verità sul rapporto tra i due

Tantissimi i complimenti per Elisa e Raimondo. Bellissime le parole di Tonino Canino, che ha sottolineato come tra i due, al di là dei tanti chiacchiericci, si sia creata una grandissima intesa, che si nota in pista. Ancor più decisa Selvaggia Lucarelli: “Avete dimostrato, nonostante le tante difficoltà che avete avuto, che cos’è il carisma“. Insomma, i due hanno dimostrato di essere ancora una volta favoriti nel programma. Non resta che attendere quello che succederà e quello che accadrà. Todaro e Isoardi però si sono presi ancora una volta la scena.