Home Storie Beppe Fiorello, stanco dei paragoni: non ce la fa più

Beppe Fiorello, stanco dei paragoni: non ce la fa più

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:44
CONDIVIDI

Beppe Fiorello è un volto noto nel mondo della tv, che vanta di una straordinaria carriera da attore. La fama del fratello l’ha oscurato?

Beppe Fiorello
Beppe Fiorello

Beppe Fiorello ormai da molti anni riveste un ruolo davvero importante all’interno della televisione italiana, in qualità di attore di molte fiction di successo. Il suo nome però è legato ad un altro personaggio molto noto del piccolo schermo, cioè il fratello Rosario Fiorello, showman tra i più acclamati e amati dal pubblico televisivo. Entrambi dunque con carriere molto diverse, sono riusciti comunque a fare breccia nel cuore del popolo, così tanto diversi, ma anche molto simili.

LEGGI ANCHE —>Beppe Fiorello, quella confessione sul suo passato: “Oggi sono cambiato”

Beppe Fiorello, basta con i paragoni

Gli orologi del diavolo
Gli orologi del diavolo

Spesso e volentieri quando si parla di Beppe Fiorello, noto attore della televisione italiana, non si può che richiamare nella propria mente anche il fratello Rosario Fiorello. Quest’ultimo principalmente ha fatto carriera nel mondo della tv presentandosi semplicemente con il suo cognome. Reso noto grazie alla celebre trasmissione televisiva Il Karaoke, man mano è riuscito a farsi conoscere e apprezzare dal pubblico. Adesso Fiorello infatti è uno degli showmen più amati dagli italiani, che lo trovano brillante, simpatico e irresistibile. Certo è che non è stato facile sicuramente per Beppe farsi strada nel mondo dello spettacolo avendo gli occhi puntati addosso, vista la parentela con il più famoso fratello.

LEGGI ANCHE —>Eleonora Pratelli moglie Beppe Fiorello, un rapporto unico

Spesso infatti sono stati fatti fra di loro ingiusti paragoni e non di rado è stato soprannominato “fratello di”. In realtà però Beppe ha avviato tutt’altra carriera rispetto a Rosario, pur iniziando proprio dallo stesso programma che gli aveva portato fortuna. Si sono delineate tra di loro dunque due carriere molto diverse e l’uomo ha potuto scegliere la strada attoriale. Come aveva dichiarato in una intervista a Fanpage, sembra che però i paragoni non siano mai pesati all’uomo perché l’amore tra i due ha sempre prevalso su tutto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ci siamo, 21:25 RAIUNO. Buona visione e grazie a tutti!! #gliorologideldiavolo #giuseppefiorello

Un post condiviso da Giuseppe Fiorello (@giuseppefiorello) in data:

Essere fratello di Fiorello da un lato ha significato per lui avere sempre tante opportunità, dall’altro però anche dover dimostrare realmente grande talento. Quest’ultimo dato proprio non manca e anzi l’ha reso visibile più volte essendo scelto per lavorare con ruoli di protagonista in moltissime fiction soprattutto in onda sulla Rai. Proprio questa sera su Rai1 verrà trasmessa una nuova puntata della miniserie Gli orologi del diavolo, in cui Beppe prende il ruolo dell’attore protagonista. Questa fiction si basa sulla vera storia di Gianfranco Franciosi, il primo civile che è stato scelto come infiltrato dalla polizia per delle particolari indagini.