Home Cinema Beppe Fiorello, quella confessione sul suo passato: “Oggi sono cambiato”

Beppe Fiorello, quella confessione sul suo passato: “Oggi sono cambiato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:20
CONDIVIDI

Beppe Fiorello ha confessato a La Vita in diretta come sta vivendo questo momento difficile per tutti: “In passato ho giudicato…”.

Beppe Fiorello
Beppe Fiorello (Fonte: Instagram)

Beppe Fiorello confessa a La Vita in diretta come sta vivendo questo periodo difficile, a causa della seconda ondata di pandemia che sta sconvolgendo il Paese.

L’attore si è collegato con lo studio di Alberto Matano in vista del suo debutto su Rai 1 con la fiction Gli orologi del diavoloLa messa in onda della prima puntata sarebbe dovuta avvenire lunedì scorso, ma la morte improvvisa di Gigi Proietti ha sconvolto la programmazione della rete, facendo rimandare al 9 novembre la messa in onda.

Fiorello ha parlato non solo della sua nuova fiction, ma anche di come sta vivendo la situazione in cui tutti gli italiani, ora come ora, hanno ricominciato a vivere.

LEGGI ANCHE -> Eleonora Pratelli, moglie di Beppe Fiorello: ecco perchè il loro rapporto è unico

Beppe Fiorello confessa: “Prima giudicavo, ora non so più che pensare”

Beppe Fiorello
Beppe Fiorello

L’attore ha dichiarato che, al momento, è spaventato e disorientato, “come tutti d’altronde”, aggiunge. A La Vita in Diretta ha confessato che, in passato, si è permesso di dire la sua e giudicare chi non la pensava come lui ma oggi non ne è più in grado.

Fiorello ammette che ci troviamo in una fase così delicata e confusionaria, da non sentirsi proprio di commentare il comportamento del prossimo: Non mi sento di giudicare le folle, non mi sento di giudicare nessuno…nel primo lockdown l’ho fatto“. Beppe ha voluto solamente mostrare la sua solidarietà a tutto il mondo dello spettacolo, che come molti settori, da tempo, sta soffrendo molto a causa della pandemia.

LEGGI ANCHE -> Beppe Fiorello, chi sono i suoi figli? La confessione su di loro

La fiction Gli orologi del diavolo andrà in onda stasera, 9 novembre, in prima serata su Rai 1; Fiorello interpreta Marco Merani, un uomo che si ritrova immischiato in loschi affari quasi per caso e dai quali non sa proprio come uscire. L’attore ha raccontato a La Vita in diretta che la serie mette in risalto un argomento complicato; il totale abbandono di alcuni testimoni di giustizia, che vengono dimenticati e abbandonati a sè stessi.