Home Televisione Il collegio 5, scoppia la polemica per alcune dichiarazioni: il caso

Il collegio 5, scoppia la polemica per alcune dichiarazioni: il caso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:45
CONDIVIDI

Non fa in tempo ad iniziare che Il collegio 5 è già finito nell’occhio del ciclone per una polemica che si è scatenata. Ecco cosa è successo.

il collegio
Il Collegio

Questa nuova edizione de Il collegio 5 non è iniziata nel migliore dei modi, infatti si stanno già  avendo numerosi problemi. Il programma in effetti nelle scorse edizioni aveva già riscosso un grandissimo successo essendo seguito principalmente da un pubblico di giovani. Alcune scene, divertenti e ironiche, fanno anche impazzire e ridere il web, divenendo virali in pochissimo tempo su tutti i social. Scopriamo che cosa è successo questa volta che ha scatenato varie critiche.

LEGGI ANCHE —>Il Collegio è tutto finto? I dubbi dei fan aumentano sempre più

Il collegio 5, le parole sbagliate

Il collegio 5
Il collegio 5 (Fonte: Instagram)

Questa edizione de Il collegio 5, programma che va in onda su Rai2, sta già scatenando alcune polemiche. In particolare uno dei collegiali, Marco Crivellini, è stato fortemente criticato sul web per alcune parole che avrebbe detto. Nonostante il ragazzo sia diventato un volto apprezzato dal pubblico, non sono rimaste inosservate le sue dichiarazioni. A quanto pare durante una puntata avrebbe detto le parole “non mi piace perché ha il caschetto, magari ha anche la sorpresa”, alludendo a particolari sessuali che non son piaciuti alla comunità Lgbt. Inoltre il ragazzo ha anche aggiunto un pensiero riguardo alle donne al volante, definendole pericolose e che non si tratta di luoghi comuni perché guidano davvero male.

LEGGI ANCHE —>Professor Maggi Il Collegio chi è? Scontro con Cora e Marilù Fazzini

Marco Crivellini
Marco Crivellini (Fonte: Instagram)

Il web non ha sicuramente apprezzato il suo pensiero ed infatti è stato travolto da una polemica pazzesca. È stato lo stesso Crivellini a voler commentare l’accaduto con una stories su Instagram, in cui ha dichiarato che non aveva intenzione di offendere nessuno e si è scusato sinceramente per l’incomprensione. Il ragazzo ha voluto precisare che non è né maschilista, né transfobico e che si rende conto che a volte scherzando forse può dire qualcosa di troppo. Adesso paga dunque le conseguenze di ciò che ha detto e sta ricevendo infatti numerosissimi insulti. Purtroppo certi messaggi non possono essere veicolati specialmente pubblicamente in televisione, e quindi è stato ripreso in modo opportuno per la sua leggerezza.