Home Televisione Luca Laurenti, qual è stato il suo primo lavoro? Nessuno lo indovinerà...

Luca Laurenti, qual è stato il suo primo lavoro? Nessuno lo indovinerà nessuno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00
CONDIVIDI

Luca Laurenti è il partner storico di Paolo Bonolis. Ma qual è stato il suo primo lavoro? La curiosità per questo è davvero tanta.

Luca Laurenti

Luca Laurenti è  sicuramente un personaggio che ha fatto la storia della nostra televisione e in particolar modo di Mediaset. Il maestro (questo il modo in cui molto spesso viene chiamato) fa ormai coppia fissa da tanti anni con Paolo Bonolis. ‘Ciao Darwin’, ‘Avanti un altro’, ma anche un Festival di Sanremo: sono questi soltanto alcuni dei programmi che hanno condotto insieme, spopolando e ottenendo grandi ascolti. In molti però si chiedono che cosa faceva la storica spalla del conduttore romano prima che i due si conoscessero. L’aneddoto è davvero di quelli curiosi.

LEGGI ANCHE -> Luca Laurenti e Paolo Bonolis, sgarbo tra i due? Il retroscena

Luca Laurenti, ecco qual è stato il suo primo lavoro

Luca Laurenti
Luca Laurenti

Laurenti, che tra l’altro recentemente ha fatto preoccupare tutti e non poco, ha iniziato a muovere i suoi primi passi comparendo nei programmi Provini e Dibattito!, entrambi condotti da Gianni Ippoliti. Successivamente, come ha annunciato e raccontato lui stesso in una puntata di ‘Avanti un altro, ha lavorato in un villaggio turistico per un mese durante l’estate ad Amendolara Marina (CS). Il successo arriva per lui nel 1991 con Paolo Bonolis in Urka in onda su Italia 1.

LEGGI ANCHE -> Luca Laurenti, rivelazione incredibile: dal nudismo al tradimento

Ed ecco che quindi da quell’anno è nato un sodalizio artistico, che li ha portati a fare la storia della televisione e a conquistare milioni di telespettatori. La loro unione appare davvero un qualcosa di indissolubile. I due tra l’altro, stando a voci e indiscrezioni, sarebbero pronti a tornare all’inizio del prossimo anno con la nuova edizione di ‘Avanti un altro’. Non resta che attendere se tutto ciò sarà confermato. Nel frattempo può senza alcun dubbio esser fatto partire il conto alla rovescia.