Home Personaggi Checco Zalone ha una doppia vita, quello che in pochi sanno

Checco Zalone ha una doppia vita, quello che in pochi sanno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:56
CONDIVIDI

Checco Zalone ha una doppia vita: forse non tutti conoscono la storia dell’attore comico e regista, nessuno se lo sarebbe aspettato.

Checco Zalone
Checco Zalone

Checco Zalone ha una doppia vita? Il comico di Zelig, oggi attore e regista nasconde un passato davvero inaspettato che nessuno si aspetterebbe.

Stasera andrà in onda in prima tv su Canale 5, Quo Vado, il suo penultimo film, uscito nelle sale italiane nel 2016. Il film è stato un vero campione d’incassi, sfiorando i 7 milioni di euro al botteghino solo nel primo giorno di proiezione, superando colossal come Titanic e Avatar.

Zalone è tornato al cinema, stavolta come regista, a inizio 2020 con la pellicola Tolo Tolo, la sua prima in veste di director.

LEGGI ANCHE -> Checco Zalone in lutto: la sua morte l’ha fatto disperare

Checco Zalone, una doppia vita per lui

Checco Zalone
Zalone

Ma da dove arriva il suo personaggio? All’anagrafe l’attore è Luca Pasquale Medici, originario di un paese nell’area metropolitana di Bari. Lo pseudonimo “Checco Zalone” viene dall’espressione in dialetto “Che cozzalone”, che starebbe ad indicare un tipo molto buzzurro.

Checco si è diplomato al liceo scientifico e poi si è iscritto all’Università di Aldo Moro di Bari, dove ha conseguito la laurea in giurisprudenza. Ebbene si, il comico è laureato e non solo; proprio come il suo personaggio in Quo Vado ha provato a guadagnarsi il tanto agognato “posto fisso“.

LEGGI ANCHE -> Gaia Medici, figlia di Checco Zalone: un dettaglio sconosciuto a tutti

Zalona ha partecipato ad un concorso da vice ispettore di polizia e ad uno per entrare a lavorare all’Inail, ma entrambe le volte è stato bocciato. Meglio così, visto che per lui si è aperta una carriera nella tv, con Zelig, e poi al cinema con tutti i suoi film campioni di incassi. Le sue prime esperienze televisive sono state per Telenorba, mentre prima si è esibito come musicista con le maggior band jazz della Puglia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Una canzone per voi, due note in allegria. Mai come in questo periodo bisogna evitare di dire mai come in questo periodo

Un post condiviso da Checco Zalone (@checcozalone) in data:

Ha fatto il giro del web la sua ultima canzone, Immunità di gregge, che ha visto la partecipazione di Virginia Raffaele nel video di accompagnamento.