Home Storie Padre Rita dalla Chiesa, la tragica morte del Generale Carlo Alberto

Padre Rita dalla Chiesa, la tragica morte del Generale Carlo Alberto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:10
CONDIVIDI

Il padre di Rita Dalla Chiesa è stato colpito da una tragica morte, il Generale Carlo Alberto è deceduto il 3 settembre 1982 a Palermo.

Rita Dalla Chiesa
Rita Dalla Chiesa

L’uomo fu vittima di un agguato alle ore 21.15 di quel giorno poco prima del suo compleanno numero 62. Sull’A112 viaggiava insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro. Furono affiancati in via Isidoro Carini a Palermo da una Bmw. Dai finestrini partirono colpi di Kalashnikov AK-47 e furono così uccisi l’uomo e sua moglie. Dietro c’era anche l’autista con l’agente di scorta Domenico Russo. Anche questa venne affiancata da una motocicletta e colpito da una raffica che lo ferì gravemente. Russo morì due settimane dopo all’ospedale di Palermo.

Leggi anche —> Il ricordo di Fabrizio Frizzi

Padre Rita dalla Chiesa, un ricordo costante

Carlo Alberto dalla Chiesa
Carlo Alberto dalla Chiesa

Rita dalla Chiesa ha sempre ricordato suo padre nel corso degli anni, omaggiandolo, giustamente, come un vero e proprio eroe. Questo gli ha permesso nel tempo di guadagnarsi il titolo di generale, dimostrando come a volte l’umanità e il cuore di una persona possano resistere anche ad agguati vili e terribili come quello che colpì Carlo Alberto. Una storia che abbiamo rivisto in tutte le salse e che merita rispetto oltre che ricordo. Stasera capiterà ancora una volta oggi su Canale 5 dove vedremo ospite Rita dalla Chiesa a Live non è la D’Urso ospite del salotto di Barbara D’Urso. 

Leggi anche —> Una morte dolorosa

Ci fu una grande protesta il giorno del funerale di Carlo Alberto, il Generale infatti era stato lasciato solo dai politici almeno questo era quanto la gente fuori dalla chiesa di San Domenico a Palermo additava loro. Ci furono anche degli attimi di tensione con lanci di monetine e anche degli insulti che sono sfociati in delle aggressioni fisiche. L’unico che non fu vittima di contestazioni fu Sandro Pertini, l’allora Presidente della Repubblica italiana. Rita dalla Chiesa il giorno dei funerali volle fossero tolte le corone di fiori inviate dalla Regione Sicilia, sostituite da un tricolore, la sciabola e il berretto della divisa da Generale del padre.