Home Musica Lutto nel mondo della musica: morto un grande musicista

Lutto nel mondo della musica: morto un grande musicista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:31
CONDIVIDI

Mondo della musica in lutto. Se ne va infatti una grande leggenda del country. Ma di chi si tratta? I fan sono disperati.

musica in lutto

Mondo della musica in lutto ancora una volta. Se ne è infatti andato nella giornata odierna Jerry Jeff Walker, noto interprete country e autore di ‘Mr Bojangles’. Il brano tra l’altro è stato portato al successo da Nina Simone, dalla Nitty Gritty Dirt Band e da Bob Dylan. Insomma, una canzone che ha davvero fatto la storia e che è conosciuta in tutto il mondo. L’artista è morto ad Austin, cittadina del Texas, e aveva 78 anni. I fan sono disperati e in lacrime.

LEGGI ANCHE -> John Travolta lutto, fan disperati per la tragica notizia sull’attore

Musica in lutto, morta una grande leggenda del country: lacrime tra i suoi fan

attore morto suicida

Nel 2017 gli era stato diagnosticato un tumore della gola, che è stata la causa della sua morte. Il  suo esordio è arrivato da giovanissimo con il gruppo The Tones, che è stato fondato nel 1958 nella città natale di Oneonta, sita nello stato di New York, Si è  fatto conoscere fin  da subito suonando nei piccoli locali del Greenwich Village a New York. La sua carriera è comunque stata in continua e costante ascesa.

LEGGI ANCHE -> Ricky Tognazzi in lutto: la sua morte è un dolore incolmabile

Diventa sempre più famoso grazie al gruppo musicale Circus Maximus, con cui ha inciso due album. La svolta però arriva negli anni ’70, quando intraprende la carriera da solista. Ha suonato accanto ad artisti country, come Willie Nelson, Guy Clark e Waylon Jennings. È stato anche interprete di canzoni di altri artisti, fra i quali Rodney Crowell (Till I Gain Control Again), Guy Clark e Bob Dylan. Oltre a Mr Bojangles ha scritto brani come LA Freeway e Redneck Mother. Dopo quasi un decennio di silenzio, nel 2018 ha pubblicato il suo ultimo About time. Ed è stato questo l’ultimo lavoro prima di lasciarci.