Home Senza categoria Attore italiano famosissimo in carcere: ergastolo per omicidio

Attore italiano famosissimo in carcere: ergastolo per omicidio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:19
CONDIVIDI

Un attore italiano molto famoso è finito in carcere con l’ergastolo, accusato per l’omicidio di padre e figli risalente a diversi anni prima.arresto

La storia è quella di Bernardino Terracciano attore che è diventato famoso per aver recitato in alcuni film di Matteo Garrone. Questi nacque nel 1948 a Villa Literno in provincia di Caserta dove è stato sempre residente. Partecipò precisamente ai film L’Imbalsamatore del 2002 e Gomorra, tratto dal romanzo di Roberto Saviano, Gomorra del 2008. Nel primo film in questione aveva il ruolo di un boss della camorra, mentre nella seconda pellicola era un estorsore del clan dei casalesi. Nessuno all’epoca però si sarebbe immaginato per lui un epilogo del genere.

Leggi anche —> L’arresto di Emilio Fede e…

Attore famosissimo in carcere, cosa ha fatto?

Gomorra
Gomorra

Cosa ha fatto Bernardino Terracciano per finire in carcere? L’attore in questione l’11 ottobre fu arrestato con l’accusa di essere un fiancheggiatore di Giuseppe Setola, un noto boss. L’ergastolo però arrivò il 13 maggio del 2016 perchè considerato colpevole di aver partecipato all’omicidio di padre e figlio, Luigi e Giuseppe Caiazzo. Il tutto era accaduto nel 1992 e sicuramente era rimasto fin troppo sconosciuto il vero motivo di un atto talmente orribile.

Leggi anche —> L’arresto dopo Temptation Island

Va ricordato che Terracciano nonostante fosse diventato molto famoso come attore non era un professionista. I film di Matteo Garrone infatti sono noti sotto diversi punti di vista anche perché molti attori non sono legati al mondo del cinema, ma lanciati magari per la prima volta sul grande schermo proprio dall’autore. Si tratta di una situazione molto particolare che richiama il Neorealismo ma che c’entra davvero poco con quanto accaduto ai tempi di Roberto Rossellini e Vittorio De Sica.

Il cinema di Matteo Garrone

Possiamo parlare anche diagonalmente non solo di questo atto ma anche del cinema di Matteo Garrone. L’autore ha vissuto una carriera straordinaria e di recente ha lanciato un film di assoluto valore come Pinocchio. In questo abbiamo visto Roberto Benigni tornare al cinema nei panni di Geppetto, il primo che in realtà è stato prima anche Pinocchio e quindi ha ricoperto entrambi i ruoli.