Home Musica Tommaso Paradiso abbandonato: quell’addio che fa male ancora oggi

Tommaso Paradiso abbandonato: quell’addio che fa male ancora oggi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:20
CONDIVIDI

Tommaso Paradiso è stato abbandonato quando era nato da pochissimi mesi da una persona molto importante: il dramma segreto del cantante.

tommaso paradiso
Tommaso Paradiso

Dietro quell’aria da guascone ed un talento a dir poco straordinario nello scrivere canzoni, Tommaso Paradiso nasconde un abbandono subito a pochissimi mesi dalla sua nascita: quello del padre.

Il cantante, ex frontman dei Thegiornalisti, il cui scioglimento fa male ancora oggi a tutti i loro fan, ha avuto modo di raccontarlo in un’intervista che ha sorpreso tutti dal momento che in pochissimi ne erano a conoscenza.

Il tutto è partito da un’intervista, una chiacchierata molto toccante con Maurizio Costanzo su Canale 5 di ormai un paio d’anni fa nel quale ha confessato che il papà a circa sei mesi dalla sua nascita ha deciso di andarsene, non assumendosi più la responsabilità di essere padre.

LEGGI ANCHE -> Carolina Sansoni, fidanzata Tommaso Paradiso: “Vorrei 12 figli”

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Not to change your mind, but just to say I miss you, baby Good luck, goodbye, Bobby Jean.

Un post condiviso da Tommaso Paradiso (@tommasoparadiso) in data:

Tommaso Paradiso abbandonato dal padre: “Avevo 6 mesi”

Nuovo leader Thegiornalisti

Ecco alcune parole davvero toccanti del cantautore di “Ricordami” e tantissimi altri successi ha avuto modo di raccontare in diretta tv davanti a milioni di telespettatori assolutamente inconsapevoli di questo retroscena riguardante la sua vita privata.

Un abbandono, quello di Tommaso Paradiso, che ormai sembra avere superato ma che, allo stesso tempo, ha fatto comparire una cicatrice che è vivida e ben presente nel suo corpo, nella sua anima.

LEGGI ANCHE -> Tommaso Paradiso, confessione inaspettata: “Arriverà tra qualche giorno”

“Avevo sei mesi: mi mettevo davanti alla porta per non farlo andare via, terribile. Poi mia madre gli ha detto: “Guarda che questo ragazzino non può continuare con questi sbalzi di umore, i pianti, o fai il padre o non fai il padre”. Lui non se l’è sentita e se ne è andato via.”

Proprio riguardo a questo tema, a quello della paternità, nell’album “Love” dei Thegiornalisti, l’ultimo con la band, a chiusura del disco c’è “Dr. House”, dedicato proprio al tema della paternità in cui, il cantante, ha confessato di avere cercato una figura paterna in quello di alcuni uomini particolarmente carismatici del mondo del cinema e della televisione.

Un brano dalle due facce, davvero molto toccante che vede alla produzione il grande Dario Faini, che è riuscito a risaltarne la forza narrativa.