Home Cinema Matthew McConaughey vittima di violenze: un dolore tenuto nascosto per anni

Matthew McConaughey vittima di violenze: un dolore tenuto nascosto per anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:33
CONDIVIDI

Matthew McConaughey ha confessato a tutto il mondo di avere subito delle violenze da parte di un uomo: il racconto drammatico dell’attore.

Matthew McConaughey
Matthew McConaughey (Getty Images)

Oggi Matthew McConaughey è un attore da premio Oscar nonché un l’autore di quello che è destinato ad essere un vero e proprio best-seller, ossia la sua autobiografia intitolata “Greenlights.”

Tra i tantissimi ricordi ed aneddoti, ache divertenti, che ha svelato nel suo libro, ce n’è uno drammaticamente crudo che nessuno fino a questo momento avrebbe mai immaginato: l’uomo, infatti, ha confessato di essere stato molestato e successivamente ricattato affinché perdesse la propria verginità.

Il tutto è accaduto quando il noto attore, oggi 50enne, che ricorda in maniera terribilmente lucida quella sua “prima volta”, con quell’orrendo uomo che, come ha confessato, lo ha stuprato mentre i due si trovavano nel retro di un van dopo che, complice la sua superiore forza, gli aveva fatto perdere i sensi facendolo svenire.

LEGGI ANCHE -> Matthew McConaughey dimagrito tantissimo: che cos’è successo?

Matthew McConaughey, il drammatico racconto: “Sono stato stuprato da un uomo”

Matthew McConaughey
Matthew McConaughey (Getty Images)

Matthew McConaughey ha confessato che il tutto è iniziato quando aveva soltanto 15 anni, come riporta Leggo, con questo finale a dir poco drammatico riguardante le violenze subite. 

Sono fatti dai quali non ci si riprende più ma, allo stesso tempo, sebbene la cicatrice rimanga, è giusto ripartire facendosi forza con le persone che si hanno accanto. E lui, famosissimo attore di Hollywood, ci è riuscito: oggi infatti è padre di tre bellissimi bambini ed ha una moglie bellissima, la modella Camila Alves.

La sua confessione, mai avvenuta prima di oggi, ha lasciato tutti senza parole, soprattutto per il fatto che non si è mai sentito, in tutto questo, una vera e propria vittima.

LEGGI ANCHE -> Lorella Cuccarini a Mediaset? Pronto un nuovo programma per lei

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

“For it will not be you speaking, but the Spirit of your Father speaking through you” – Matthew 10:20 #greenlightsbook out today. greenlights.com

Un post condiviso da Matthew McConaughey (@officiallymcconaughey) in data:

Allo stesso tempo, però, non ha mai sottovalutato né tanto meno dimenticato ciò che gli è successo: è per questo motivo che, nel 2016, già quattro anni fa quando nessuno era a conoscenza di questa serie di episodi drammatici, è stato anche uno dei supporter più autorevoli del Programma Eliminazione Stupri redatto dall’Università del Texas. 

Un piccolo, grande gesto che fa la differenza.