Home Senza categoria Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini confessa: “Lo sognavo come concorrente”

Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini confessa: “Lo sognavo come concorrente”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:32
CONDIVIDI

Alfonso Signorini ha rivelato di aver come sogno nel cassetto la partecipazione al ‘Grande Fratello Vip’ di un concorrente particolare.

alfonso signorini

Il ‘Grande Fratello Vip’ è ormai entrato nel vivo. Il reality show sta ottenendo un grande successo dal punto di vista degli ascolti e dello share. Il padrone di casa Alfonso Signorini non può che essere contento e soddisfatto di questi risultati, ma non può che guardare avanti. Il conduttore però ha voluto confessare quello che è stato un suo sogno e un suo obiettivo. Ma di che cosa si tratta? Un qualcosa di davvero molto importante.

LEGGI ANCHE -> ‘Grande Fratello Vip’, scoppia a piangere e racconta la sua tragedia

Il  giornalista, durante ‘Casa Chi’, ha svelato il tutto. Queste le sue parole: “Avrei voluto avere Morgan al GF Vip. Ci siamo incontrati e il nostro è stato un incontro molto interessante. Io penso che lui sia un artista geniale. Davvero mi sarebbe piaciuto averlo nella Casa e penso che avrebbe fatto piacere anche a lui, ma poi ho pensato che avrei dovuto limitare la sua dialettica, perché lui è un fiume in piena, sacrificandola ai tempi televisivi che, ahimè, sono importanti e non me la sono sentita perché sarebbe stato un peccato“.

LEGGI ANCHE -> Elettra Lamborghini, polemica con Morgan: lui abbandona lo studio

Tra l’altro va detto che Morgan non sarebbe comunque l’unico concorrente che Signorini avrebbe voluto vedere nella Casa del GF Vip in quest’edizione che tanto successo sta riscuotendo. Poco prima dell’inizio del reality, stando ad alcune voci e indiscrezioni, il conduttore aveva contattato anche Andrea Iannone, ex compagno di Belen Rodriguez, e Giulio Berruti, noto attore e fidanzato di Maria Elena Boschi. Personaggi davvero molto importanti, ma che il presentatore del programma non è riuscito a convincerli. La curiosità su come sarebbe andato il programma con  questi concorrenti non può però non prendere il sopravvento.