Home Cinema James Bond: quale sarà il futuro cinematografico della celebre spia?

James Bond: quale sarà il futuro cinematografico della celebre spia?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:30
CONDIVIDI

Stando alle parole dell’attuale produttrice della celebre saga, al momento portata avanti da Daniel Craig, non si hanno idee su un possibile futuro per James Bond.

Daniel Craig nei panni di James Bond
Daniel Craig nei panni di James Bond

Ci siamo innamorati di Daniel Craig nell’ormai lontano 2006 con il suo James Bond in Casino Royale, allora diretto da Martin Campbell. Da allora la saga è andata avanti indisturbata, nonostante le mille voci sulla possibile sostituzione dell’attore, che al momento ha all’attivo quattro film nei panni della spia, e un quinto – No Time To Die – che ha dovuto far slittare la propria uscita. A pronunciarsi sul futuro della saga è stata direttamente la produttrice, Barbara Broccoli, spiegando cosa sta succedendo ad Hollywood in merito a Bond, James Bond.

Leggi anche –> Diletta Leotta ha un nuovo fidanzato? La sua ex è famosissima

James Bond avrà un futuro? Tutte le indiscrezioni

Daniel Craig nei panni di James Bond
Daniel Craig nei panni di James Bond

Negli ultimi anni si sono infatti susseguite indiscrezioni e sogni sul futuro di Bond, tra chi voleva l’affascinante Tom Hardy, chi voleva svecchiare la saga proponendo un attore di colore – il bellissimo e talentuoso Idris Elba – e chi ha proposto addirittura un ruolo al femminile, per alimentare un po’ le polemiche sui cambi di sesso che Hollywood sembra aver intrapreso da un po’ di tempo a questa parte.

A mettere un punto sulla questione è stata però Barbara Broccoli, attuale produttrice della saga. Rilasciando un’intervista la donna avrebbe dichiarato che ci si può innamorare di una persona alla volta e che quindi dovrà uscire l’ultima fatica di Craig, far passare un po’ di tempo e solo dopo ci si potrà preoccupare del futuro di 007.

Parole che possono far disperare i fan, che sperano di veder sempre rinnovata la saga e che muove sempre ingenti quantità di denaro, sia da parte di famosi brand che investono nel film per avere un ritorno d’immagine, sia in termini di botteghino. Niente però impedirà al pubblico più affezionato di continuare a cercare tra i più talentuosi e affascinanti attori del panorama mondiale nel tentativo di individuare il loro possibile nuovo Bond preferito. Per ora, però, non c’è niente oltre Daniel Craig secondo la produttrice.

Leggi anche –> Paolo Bonolis, la decisione è stata presa: non si torna più indietro