Home News Belen Rodriguez, una grande delusione: c’entra il piccolo Santiago

Belen Rodriguez, una grande delusione: c’entra il piccolo Santiago

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:20
CONDIVIDI

Grande delusione per Belen Rodriguez. Ma che cos’è successo? C’entra suo figlio, ossia il piccolo Santiago. Ecco tutti i dettagli.

Belen Rodriguez (Getty Images)
Belen Rodriguez (Getty Images)

Belen Rodriguez è senza alcun dubbio uno dei personaggi che fa più discutere e chiacchierare. La showgirl molto spesso è finita nel mirino di critiche e attacchi pesanti, in particolar modo sui social network. Questa volta però a esser protagonista degli ultimi accadimenti che ruotano attorno all’argentina e suo figlio Santiago, avuto dalla lunga relazione con Stefano De Martino. Ma che cosa è successo al bambino? Giusto dare una spiegazione.

LEGGI ANCHE -> Belen Rodriguez e Barbara D’Urso, è duello a distanza? Il motivo

Belen Rodriguez, fari accesi sul piccolo Santiago: ma che cosa succede?

Belen Rodriguez

Secondo quanto rivelato da ‘Giornalettismo’, il  bimbo avrebbe fatto un provino per entrare nella prestigiosa scuola di danza della Scala di Milano, ma non sarebbe stato preso. Un’indiscrezione e una voce che comunque al momento non troverebbe alcuna conferma da parte dei genitori. Va detto che il piccolo Santiago ha una grande passione per la danza. Non v’è alcun dubbio sul fatto che questo lo si possa vedere e capire dai video che spesso i genitori pubblicano mentre Santiago improvvisa un balletto.

LEGGI ANCHE -> Belen Rodriguez ha deciso: i suoi fan entusiasti per lei

Sicuramente questa per lui sarebbe una grandissima delusione. Non resta che attendere se ci saranno conferme nei prossimi giorni. Ciò che è certo è che Belen e Stefano si stiano impegnando per far ottenere il meglio a loro figlio. Insomma, nonostante la loro relazione sia finita, e tra l’altro non nel migliore dei modi, i due pensano al bene del loro bimbo, che al momento  resta comunque una delle cose più importanti, se non la più importante. Dunque non resta che attendere quello che succederà e quello che accadrà.