Home Musica Tiziano Ferro è malato? La grande debolezza del cantante

Tiziano Ferro è malato? La grande debolezza del cantante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:47
CONDIVIDI

Tiziano Ferro è tornato a parlare, raccontando quella che è una sua debolezza davvero importante e un po’ inattesa. Queste le sue parole.

Tiziano Ferro (GettyImages)
Tiziano Ferro (GettyImages)

Tiziano Ferro è senza alcun dubbio uno dei cantanti più amati e che ha accompagnato con le sue canzoni e con la sua musica le nuove generazioni, i più giovani e non solo. L’artista, che sembra essere alle prese con un nuovo progetto, si è aperto e confessato in una lunga e interessante intervista, rilasciata ai microfoni di ‘Sette’, il magazine de ‘Il Corriere della Sera’. Alcune sue parole hanno davvero colpito e stupito. Ma che cosa ha detto?

LEGGI ANCHE -> Tiziano Ferro, brutto imprevisto per lui: ma che cosa è successo?

Tiziano Ferro, una debolezza che non ti aspetti: il suo racconto

tiziano ferro

Tanti i disagi che ha vissuto nella sua vita, come la bulimia e la difficoltà di fare coming out. Ora, che ha trovato il suo equilibrio, anche grazie al suo compagno di vita e marito Victor Allen, forse per lui risulta più facile fare un tuffo nel passato. Ed è per questo che il nativo di Latina ha parlato di una sua grande debolezza, che molto probabilmente nessuno si aspettava. Ma di che cosa si tratta?

LEGGI ANCHE -> Tiziano Ferro furioso, il cantante alza la voce: “Ora basta!”

Ferro ha infatti parlato della sua dipendenza dall’alcool, con cui ha convissuto tempo fa: “Una sera la band mi ha convinto a bere. E da lì non mi sono fermato più. Bevevo quasi sempre da solo, perché l’alcol mi dava la forza di non pensare al dolore e alla tristezza, ma mi portava a voler morire sempre più spesso. Ho perso occasioni e amici. Io ero un alcolista. Insomma, è così che il cantante ha descritto uno dei periodi più bui della sua vita, in cui ha rischiato di farsi risucchiare dal vortice dell’alcolismo. Ora però tutto è stato messo alle spalle.