Home Televisione Rai in lutto: morto storico giornalista e commentatore sportivo

Rai in lutto: morto storico giornalista e commentatore sportivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:01
CONDIVIDI

Morto nella notte un noto giornalista sportivo della Rai, volto di programmi come Pole Position, Dribbling e Eurogol.morto giornalista sportivo

E’ morto nella notte tra il 13 e il 14 ottobre il giornalista sportivo Gianfranco De Laurentiis, noto volto di molti programmi Rai legati al calcio ma anche alla Formula 1.

L’uomo è morto a Roma, sua città d’origine e aveva circa 81 anni; non è stata comunicata, per il momento, la causa della sua dipartita. Lascia la moglie Mirella e dua figli, Roberto e Paolo.

De Laurentiis era uno stimato giornalista, tra i suoi successi programmi come Dribbling e Eurogol.

LEGGI ANCHE -> Addio a Franco Lauro, noto giornalista Rai

Gianfranco De Laurentiis è morto: Rai in lutto

morto giornalista sportivo
Gianfranco De Laurentiis, giornalista sportivo

L’uomo ha iniziato la sua carriera al Corriere della sera e poi, nel 1972, è passato a lavorare in tv, diventando responsabile della sezione sport del Tg2.

De Laurentiis ha condotto perpiù di 30 anni trasmissioni televisive in Rai, ricordiamo: Dribbling, Domenica Sprint, La Giostra del Gol. Nei primi anni ’90 è stato direttore della Tgs, la testata giornalistica sportiva della Rai.

LEGGI ANCHE -> Lutto in Rai, morto storico giornalista voce dello sport

Non solo calcio nella sua carriera, il giornalista è stato anche conduttore di Pole Position, programma dedicato alla Formula 1.