Home Senza categoria Francesco Facchinetti, racconta la sua rinascita: “Come ho cambiato vita”

Francesco Facchinetti, racconta la sua rinascita: “Come ho cambiato vita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:50
CONDIVIDI

Francesco Facchinetti ha avuto modo di raccontare a tutti come ha fatto a cambiare vita: la sua è una vera e propria rinascita.

francesco facchinetti
Francesco Facchinetti

Francesco Facchinetti ha trascorso momenti di grande sconforto quando ha iniziato a perdere capelli. Diversi anni e diverse terapie sembravano non valere nulla e questa condizione ha minato per lungo tempo la sua autostima. Poi l’incontro con un amico medico che con le sue ricerche ha stravolto l’esistenza del cantante, il quale ha raccontato la sua risalita e la sua rinascita.

Il cantante Capitan Uncino ha voluto raccontare la sua esperienza tramite il suo profilo Instagram, condividendo la sua storia e cosa ha significato per lui. L’ex di Alessia Marcuzziha iniziato a vedere i suoi capelli diminuire già a 20 anni, da quel momento ha adottato diverse terapie e trattamenti: polveri, creme e un trapianto.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

La bella e la bestia ❤️ #thefacchinettis

Un post condiviso da Francesco Facchinetti (@frafacchinetti) in data:

Nei suoi aggiornamenti social, ha raccontato la delusione della mancata riuscita, dell’assenza dei risultati e del suo aspetto che gli piaceva sempre meno.

Piacersi non è un atto di superficialità, piacersi è un atto di amore verso sé stessi e le polemiche di chi afferma che ricorrere a dei trattamenti chirurgici o estetici non sia una scelta adeguata a poter placare la distorsione che si avverte davanti a uno specchio, si sbaglia di grosso.

Così Facchinetti mette a tacere tutti parlando della sua soluzione: un patch cutaneo che ha riportato il sorriso sul suo volto.

LEGGI ANCHE -> Francesco Facchinetti: “Non ditelo alla mamma, se no scatta il divorzio”

Francesco Facchinetti: “Ho cambiato la mia vita”

Francesco Facchinetti

Francesco Facchinetti ha un grande rapporto con i suoi followers e il cantante ricambia la fiducia dei suoi fan con una grande sincerità e una grande onestà.

Così racconta la sua esperienza con la perdita di capelli e quanto questa condizione rappresentasse per lui una fonte di disagio e bassa autostima.

Poi è arrivato il dottor Fabrizio Labanti, che dopo ben 20 anni di studi ha perfezionato la sua ricerca, proponendo al cantante una soluzione alternativa al canonico trapianto.

Si tratta di una patch cutanea, che permette ai capelli non solo di traspirare, ma anche di far proliferare i capelli sottostanti.

Facchinetti racconta nelle sue stories di Instagram di come oggi si senta felice, paragona la sua chioma a quella del Re Leone e ha affermato di sentirsi esattamente come un leone, forte e fiero.

In Italia, la calvizie e la perdita di capelli è un problema che affligge circa il 40% degli uomini e il 13% delle donne.

Sebbene gli uomini siano geneticamente più affetti da tale problema, il cantante si fa portavoce per chiunque, mettendo la sua esperienza a disposizione di tutti.

Con molta cordialità, ascolta i suoi fan e consiglia loro le soluzioni migliori e con tanta ironia ha parlato anche di suo padre, Roby Facchinetti, da cui non ha ereditato sicuramente la voce, ma due occhi azzurri bellissimi e, purtroppo, la perdita precoce di capelli