Home Musica Ligabue bacia un uomo? La foto è sospetta, ma c’è un problema

Ligabue bacia un uomo? La foto è sospetta, ma c’è un problema

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00
CONDIVIDI

Luciano Ligabue è finito al centro di un’importante discussione e rivelazione. Il cantante ha smentito. Ma cosa è successo?

Luciano Ligabue

Luciano Ligabue nell’ultimo periodo si è ripreso, per un paio di motivi, la scena. Il primo è legato ad alcune dichiarazioni fatte dall’artista un paio di giorni fa. Parole che hanno, in un certo senso, spaventato un po’ i suoi fan, visto che è stato toccato, seppur di striscio, l’argomento ritiro. Il secondo motivo è però ancora più delicato e complicato. Ma di che cosa si tratta? Giusto dare una spiegazione, approfondire ed entrare nel dettaglio. La curiosità non può che essere tanta.

LEGGI ANCHE -> Ligabue, brutta notizia: ecco che cosa è successo

Ligabue è gay? La smentita ufficiale del cantante

Luciano Ligabue
Luciano Ligabue (Fonte: Getty Images)

Tutto è nato da una foto riportata dal noto portale ‘Dagospia’. Ed eccoc che subito l’artista 60enne e il giornalista Massimo Cotto hanno messo in atto una vera e propria gag sul palco del Teatro Asioli di Correggio, durante la presentazione del libro del cantante, intitolato ‘E’ andata cosi’. Il tutto è servito per fare ironia sulla foto pubblicata di un bacio gay di un misterioso cantante. Il volto di quest’ultimo però non era visibile, ma in molti avevano pensato, per abbigliamento, atteggiamento e capigliatura al rocker emiliano.

ligabue bacia uomo
Fonte: Dagospia

LEGGI ANCHE -> Ligabue, una vecchia confessione ai suoi fan: ecco cosa aveva detto

“Massimo se comincio a fumare ti avviso prima”, queste le parole dette da Ligabue, riferendosi al fatto che il misterioso uomo ritratto nella foto alla Stazione Centrale di Milano tenesse in mano una sigaretta. A quel punto Cotto gli ha chiesto: “Quindi non sei tu quello nella foto?” Immediata la risposta dell’artista: “No, non sono io”. L’emiliano si è poi raccomandato col pubblico di fare attenzione alle fake news, perché queste ultime finiscono per minare la credibilità e l’immagine delle persone”. Insomma, una smentita e anche qualche sassolino levato dalle scarpe.