Home Cinema Celebre attore ferisce un collega sul set: lo ha fatto apposta?

Celebre attore ferisce un collega sul set: lo ha fatto apposta?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44
CONDIVIDI

Non è sempre facile fermarsi in tempo, soprattutto nel mezzo di una scena d’azione, e una banale coreografia può tramutarsi in grossi guai per un attore e la troupe.

set cinematografico

Tra gli incidenti più noti avvenuti sui set di tutto il mondo una delle c’è sicuramente quello occorso tra Daniel Craig e Dave Bautista (Batista nel mondo del wrestling) durante le riprese di 007 Spectre (del 2015).
L’amato attore e wrestler avrebbe accidentalmente rotto il menisco del collega durante una scena in cui il suo personaggio avrebbe dovuto scaraventare l’agente segreto a terra. Benché la caduta fosse prevista, Craig sbagliò la coreografia e fu costretto a fermarsi per ben due settimane, rallentando il lavoro sul set.

Leggi anche –> Attore rischia di morire sul set, succede tutto all’improvviso

Dave Bautista colpisce Daniel Craig sul set: naso rotto

Bond 25 infortunio Daniel Craig
Bond 25, brutto infortunio per Daniel Craig

Quello accaduto tra Dave Bautista e Daniel Craig è in realtà piuttosto comune, soprattutto nel caso di film d’azione. Volendo fare una stima degli incidenti famosi sul set si perderebbe il conto molto facilmente, spaziando ovviamente da quelli più innocui a quelli più gravi e tristi.

Sul set del secondo capitolo de I Mercenari, la saga prodotta da Stallone, a causa di un’esplosione, uno stuntman rimase addirittura ucciso e un secondo si ferì gravemente; una volta recuperate le forze l’uomo denunciò la casa di produzione della pellicola per non aver rispettato le norme di sicurezza.

Ed è proprio in merito alle norme che forse tutti ricordano l’incidente senza dubbio più triste e grave; Il Corvo, è ricordato da tutti non solo per la trama ma anche perché l’attore protagonista – Brandon Lee – rimase ucciso per errore durante le riprese in seguito ad uno sparo con una pistola che avrebbe dovuto essere caricata a salve. Ad oggi non sono ancora state accertate le cause per cui l’arma non fu messa in sicurezza e controllata prima di girare.

Ugualmente grave ma forse meno noto è l’incidente accaduto sul set di Ai confini della realtà, diretto tra gli altri da Steven Spielberg. Proprio durante la lavorazione, un elicottero precipitò e uccise tre attori, chi decapitato dalle pale del velivolo e chi invece schiacciato. La tragedia fu tale che l’industria dovette rivedere le norme di sicurezza sui propri set.

Leggi anche –> Bimbo picchiato sul set, una cicatrice e una feroce polemica