Home Cinema Attore famosissimo rompe un braccio a un’attrice sul set, è polemica

Attore famosissimo rompe un braccio a un’attrice sul set, è polemica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00
CONDIVIDI

Ormai tutti associano il suo volto a quello di Iron Man, ma Robert Downey Jr. prima di entrare nella grande famiglia Marvel aveva recitato in Gothika.

Robert Downey Jr. e Halle Berry in Gothika
Robert Downey Jr. e Halle Berry in Gothika

Un piccolo errore di calcolo creò non pochi problemi sul set. In una scena in cui Robert aveva un piccolo scontro con la collega Halle Berry, protagonista della pellicola, nella simulazione di un tentativo di immobilizzare l’attrice le ruppe inavvertitamente l’avambraccio. Si trattò ovviamente di un incidente, ma questo rallentò ovviamente le riprese.

Leggi anche –> Elettra Lamborghini, lutto per la cantante: fan totalmente disperati

Gothika: trama e trailer del film

Gothika
Gothika

Il film, di Mathieu Kassovitz, fu distribuito nelle sale nel 2003 e vede tra gli interpreti principali Halle Berry e Robert Downey Jr. – nei rispettivi panni dei dottori Miranda Grey e Pete Graham.

La prima è una brillante psichiatra nell’istituto gestito dal marito, molto più grande di lei. Una sera, mentre torna a casa, Miranda trova in mezzo alla strada una ragazza sconvolta e seminuda. La dottoressa non ci pensa due volte e la soccorre, ma al primo contatto la ragazza prende fuoco. Miranda si risveglia alcuni giorni dopo in cella, accusata dell’omicidio del marito. Spaventata, Miranda chiede l’aiuto del dottor Pete Graham, e scopre che le accuse di violenza mosse alle guardie sui pazienti, erano tutte vere, dettaglio che rende la sua permanenza ancor più difficile; inoltre la donna è tormentata dalla ragazza fantasma che continua a lasciarle il messaggio Not Alone. La dottoressa riuscirà infine a fuggire per scoprire una terribile verità sulla sua stessa vita.

Nonostante il film abbia incassato ben 141 milioni, fu duramente criticato da moltissime recensioni negative; la critica infatti non accolse bene la pellicola di Kassovitz, famosissimo per aver girato un autentico cult degli anni ’90, L’odio – con protagonista Vincent Cassel. Che le aspettative, dato il regista, fossero alte o che il film sia effettivamente discutibile, la pellicola è quasi caduta nel dimenticatoio per molti.

Leggi anche –> Gloria Bellicchi, moglie di Giampaolo Morelli: uno strano incontro sul set