Home Televisione Roberto Giacobbo sta male: “Ero ad un passo dalla fine”

Roberto Giacobbo sta male: “Ero ad un passo dalla fine”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:15
CONDIVIDI

Roberto Giacobbo, noto conduttore televisivo confessa a Silvia Toffanin: “Avevo confuso i sintomi e sono arrivato all’ultimo stadio”.

Roberto Giacobbo

Il conduttore televisivo è attualmente su Italia 1 con il programma Freedom – Oltre il confine.
Ospite di Silvia Toffanin, nel programma pomeridiano Verissimo, rivela per la prima volta di aver contratto il Covid-19 e di non essersene accorto, portando alle estreme conseguenze l’infezione, al punto da essere stato in rianimazione e di aver sfiorato la morte.

Leggi anche –> Gerry Scotti tra malattia e cure: ha speso oltre 5mila euro

Roberto Giacobbo in rianimazione: il racconto drammatico

Roberto Giacobbo
Roberto Giacobbo (Getty Images)

Straziante la testimonianza di Roberto Giacobbo a Verissimo, che non lesina sui dettagli dell’accaduto. “Qualcuno mi ha trasmesso il virus, probabilmente al supermercato – racconta il conduttore – purtroppo, una laringite ha falsificato i sintomi. Avevo la febbre alta. Una mattina ho sentito una maggiore difficoltà nel respiro e dopo poche ore l’ossigenazione era crollata. Sono corso in ospedale”. Confessa addirittura che poteva appena muovere gli occhi per la malattia, che debilita completamente il corpo.

Il conduttore è oggi guarito ma il calvario è durato più di quaranta giorni, tutti trascorsi in ospedale: “Mi hanno tolto tutto la fede nuziale – racconta l’uomo – ho pensato sarebbe stata l’ultima cosa che avrebbero avuto le mie figlie  e che Non avrebbero potuto piangere neanche il corpo”

Leggi anche –> Luigi Borghese ex marito Barbara Bouchet: un ricordo che fa ancora male