Home Personaggi Gabriele Lavia ex marito Monica Guerritore: perchè si sono lasciati?

Gabriele Lavia ex marito Monica Guerritore: perchè si sono lasciati?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:34
CONDIVIDI

Gabriele Lavia è stato per anni il compagno di Monica Guerritore, attrice di successo. C’è un motivo per cui si son lasciati, ecco qual è.

Gabriele Lavia
Gabriele Lavia

Gabriele Lavia è stato per molti anni il marito dell’attrice Monica Guerritore. Questa sera vedremo la Guerritore in televisione nel programma Zero Il Folle in onda su Canale 5 in prima serata con un tributo al grande cantante italiano Renato Zero. Sarà dunque una grande opportunità per poter rivedere una grande artista come la Guerritore, che è un volto molto amato dal pubblico italiano che ne apprezza le straordinarie doti attoriali.

LEGGI ANCHE —>Gabriele Lavia chi è? Vita e opere del regista de “La lupa”

Gabriele Lavia, ecco perché si sono lasciati

Gabriele Lavia
Gabriele Lavia

Gabriele Lavia, attore, regista e sceneggiatore, è stato il marito dell’attrice Monica Guerritore dal 1981 al 2001. Un grande amore c’è stato fra di loro, ma soprattutto una forte passione di cui ha anche parlato la donna nel programma Vieni da me da Caterina Balivo. Secondo quanto detto infatti dall’attrice, la prima volta che lo vide recitare nell’Amleto, ne rimase folgorata tanto da non dormire la notte. Proprio per quel motivo decise di scrivere all’uomo dicendogli che nel caso avesse avuto bisogno lei ci sarebbe stata per qualsiasi spettacolo.

LEGGI ANCHE —>Lucy Morante ex moglie Renato Zero: un amore tenuto segreto per anni

È stato poi lui che ha fatto il passo decisivo chiamandola e da lì è nato tutto. Fra i due scattò immediatamente una grande attrazione, come ha continuato a raccontare la Guerritore nell’intervista, non soltanto dal punto di vista fisico, ma che da quello lavorativo. Insieme poi hanno anche avuto due figlie Lucia e Maria e sembrava che ci fosse tra di loro un rapporto molto solido è indistruttibile, poi improvvisamente le cose mutarono del tutto.

Un giorno infatti, come raccontato sul Corriere della Sera dallo stesso Lavia, la moglie aveva il cellulare scarico e l’uomo decise di dargli il suo. Monica però decise di controllare il telefonino del marito, scoprendo un numero in rubrica che le sembrava un po’ sospetto. Decise così di telefonare e a quel punto scoprì il tradimento del compagno, che stava vedendo un’altra persona e fu così che la relazione fra i due si sfaldò completamente.