Home Televisione Samuel Peron sta male, ecco perchè non ci sarà a Ballando

Samuel Peron sta male, ecco perchè non ci sarà a Ballando

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00
CONDIVIDI

Sta circolando sul web la notizia che parla della sostituzione del ballerino Samuel Peron nella trasmissione Ballando con le stelle. Cosa c’è di vero?

Samuel Peron
Samuel Peron (Fonte: Instagram)

Sta circolando ormai da diversi giorni la notizia che parla di una probabile sostituzione del ballerino Samuel Peron nella trasmissione Ballando con le stelle. Domani sera infatti andrà in onda la prima puntata della nuova edizione del programma, che vedrà apportati moltissimi cambiamenti. Ad esempio pare che non si sarà più il televoto, ma la gente da casa potrà avere ancora l’opportunità di votare, facendolo però solo tramite i social Twitter, Facebook e Instagram. Una piccola rivoluzione che darà uno scossone alla trasmissione, che in questo modo diventa ancora più aperta ad un pubblico giovane.

LEGGI ANCHE —>Samuel Peron sta male, l’artista è spaventato: “È terribile”

Samuel Peron, a rischio nel programma

Samuel Peron

Si fa sempre più forte la voce che parla della sostituzione del ballerino Samuel Peron, volto ormai storico del programma Ballando con le stelle. La trasmissione finalmente andrà in onda da domani ogni sabato su Rai 1 e sarà condotta come sempre da Milly Carlucci. Samuel sarebbe dovuto essere in coppia con Rosalinda Celentano, la figlia del noto cantante. Purtroppo però, come è risaputo da diversi giorni ormai, Peron è stato risultato positivo al virus del covid-19 e attualmente sta passando i suoi giorni in quarantena a casa. Come lui, anche un altro partecipante aveva avuto lo stesso problema, e si tratta del pugile Daniele Scardina ex di Diletta Leotta.

LEGGI ANCHE —>Samuel Peron è positivo dopo il tampone: come sta il ballerino?

È stato reso noto che a quanto pare, Peron non parteciperà alla prima puntata di Ballando con le stelle e in coppia con Rosalinda Celentano ballerà un’altra persona. Si tratta di Tina Hoffman, ballerina che dovrebbe prendere il posto di Samuel fino a quando questo non si sarà ristabilito del tutto. Non si tratta dunque di una sostituzione definitiva, ma soltanto di un bisogno momentaneo. Sembra che Peron dunque debba rimanere ancora in quarantena e non è stato comunicato quanto tempo dovrà ancora starci. Ad ogni modo non sembra che le condizioni del ragazzo preoccupino, ma semplicemente si attende un esito negativo del tampone.