Home Personaggi Sammy Gravano, “Il Toro”: alla scoperta del braccio destro di John Gotti

Sammy Gravano, “Il Toro”: alla scoperta del braccio destro di John Gotti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:10
CONDIVIDI

Sammy Gravano è il braccio destro del boss mafioso John Gotti ed è soprannominato “Il Toro” per via della sua immensa forza fisica.

John Gotti, Aniello Dellacroce Getty Images
John Gotti, Sammy Gravano Getty Images

Colui che incastrò la stessa persona che lo definì il suo braccio destro, durante il processo di John Gotti, nel quale dichiarò di essere stato presente durante l’assassinio non autorizzato di Paul Castellano.

Questa dichiarazione fu sufficiente per dichiarare colpevole una volta per tutte il boss mafioso, il padrino italo americano, sul quale è stato girato anche un film che andrà in onda questa sera in prima tv su Rai 3.

Così nel 1985 venne incarcerato definitivamente fino alla sua morte nel 2002, causata da una malattia.

Sammy invece venne arrestato e poi rilasciato come testimone speciale sotto protezione e gli venne affidata una nuova identità e si trasferì in un paese sconosciuto a tutti. Più avanti si venne a sapere che era in Arizona.

Leggi anche –> John Gotti: il padrino italo americano

Sammy Gravano, il rilascio anticipato

John Gotti, film
John Gotti, film

Dopo essere stato dietro le sbarre in Arizona venne rilasciato cinque anni prima sulla parola, a patto che l’Fbi lo sorvegliasse onde evitare che tornasse a compiere atti illeciti.

Famoso per la sua incredibile forza e per essere stato complice di molteplici omicidi e per droga, ecstasy, motivo per il quale venne incarcerato nel 2010, ha scontato la sua pena in un carcere speciale.

Leggi anche –> Ezio Greggio nell’occhio del ciclone: nuove polemiche

Senza dubbio è tra i criminali più temuti appartenenti a una delle famiglie mafiose più potenti d’America che oggi è al secondo posto dopo i Genovese per il numero di persone che fanno parte della cosca.

Il film su Gotti che andrà in onda questa sera non ha ottenuto recensioni positive, perché è stato definito la brutta copia del film ha parlato della biografia di Donnie Brasco, anche lui famoso mafioso americano. A interpretare Gotti sarà John Travolta.