Home Televisione Amadeus, paura per il figlio: il racconto straziante di un padre

Amadeus, paura per il figlio: il racconto straziante di un padre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00
CONDIVIDI

Amadeus ha raccontato un segreto davvero molto intimo riguardo a quello che è successo a suo figlio José durante il lockdown: la paura di un padre.

amadeus
Amadeus

Amadeus e sua moglie Giovanna Civitillo hanno vissuto dei momenti davvero molto difficili durante la pandemia globale, come del resto tutti gli italiani, tuttavia qualcosa di diverso ha scosso la loro quotidianità: i due, infatti, hanno avuto moltissima paura per loro figlio José.

Che cos’è successo? A parlare è stato lo stesso conduttore del Festival di Sanremo, che è stato confermato al timone della kermesse anche per quest’anno dopo l’exploit dell’anno scorso.

Ecco che cos’ha detto, le sue parole a riguardo, ma una cosa è certa: come ha lui stesso dichiarato, tutto questo “è stato straziante:”

LEGGI ANCHE -> Sanremo 2021, nuovo cambiamento all’orizzonte: Amadeus spiazza tutti

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ti scatto una foto…😍 Ma perché? Perché … si ❤️ #iloveyou #amaegio

Un post condiviso da Giovanna Civitillo & Amadeus 💑 (@giovanna_e_amadeus) in data:

Amadeus, paura per il figlio durante il lockdown

Amadeus Sanremo 2021
Amadeus, Sanremo 2021

Durante tutto il periodo del lockdown, in cui necessariamente il livello di agitazione e tensione generale di tutti è stato davvero molto forte, José sembrava essere cambiato moltissimo.

Per Amadeus e sua moglie Giovanna non è stato affatto semplice osservare impotenti questo suo cambiamento, una vera e propria trasformazione inaspettata, come ha dichiarato ad Oggi.

LEGGI ANCHE -> Amadeus, il suo futuro in Rai è deciso: i piani per il conduttore

Il piccolo di casa, infatti, continuava a mangiare e sembrava essere davvero molto, molto nervoso, come mai era stato prima in vita sua.

Dopo la fine del lockdown e di questa emergenza sanitaria, però, il tutto sembra essere rientrato nei canoni della normalità, tuttavia lo spavento è stato davvero enorme per loro che, da genitori, si erano preoccupati tantissimo per le sue condizioni non tanto fisiche quanto soprattutto psicologiche.