Home News Diletta Leotta ed Elodie conquistano il web: le foto

Diletta Leotta ed Elodie conquistano il web: le foto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:52
CONDIVIDI

Diletta Leotta ed Elodie hanno conquistato il mondo dei social network. Ma che cosa hanno fatto? Le foto parlano da sole.

Diletta Leotta ed Elodie

Diletta Leotta ed Elodie. Basterebbero solo questi due nomi per far scatenare e per suscitare molteplici reazioni da parte di chi ama molto queste due donne e che le segue, soprattutto sui social network, dove entrambe sono sempre molto presenti e attive. Ma c’è un qualcosa che forse in pochi sanno, ossia che la cantante e la conduttrice sono grandi amiche, come hanno dimostrato già in più di un’occasione in passato. Ma ecco che su Instagram questa volta hanno davvero conquistato tutti, senza troppi giri di parole e senza fronzoli, con la loro bellezza e simpatia.

LEGGI ANCHE -> Diletta Leotta, volano parole grosse con un collega

Diletta Leotta ed Elodie, le due regine di Instagram: le foto

elodie

Elodie e Diletta si sono incontrate e riviste dopo un po’ di tempo per celebrare il compleanno di un amico in comune: Mahmood. Il rapper ha infatti spento 28 candeline e accanto a lui c’erano proprio la cantante e il volto di Dazn. Ed ecco che le due si sono letteralmente scatenate nelle storie dei loro profili Instagram, tra scatti, video, balli, canzoni e sorrisi. I loro follower ovviamente non possono non aver apprezzato e ammirato, lasciando commenti e reazioni.

LEGGI ANCHE – Marracash fidanzato Elodie, i due si sono davvero lasciati? Ecco dove sta la verità

Le due si sono quindi concesse una serata di relax e di divertimento. Il più felice della loro compagnia è apparso senza alcun dubbio essere il neo 28enne Mahmood. Dunque un compleanno che l’interprete di ‘Soldi’ non possa certo dimenticare per la spensieratezza di chi ha caratterizzato la sua serata. Tutto, come detto, è stato testimoniato sui social network e non vi è alcun dubbio sul fatto che il mondo del web abbia apprezzato certi siparietti e certi momenti.