Home News Sinisa Mihajlovic come sta? Le parole di sua figlia Virginia

Sinisa Mihajlovic come sta? Le parole di sua figlia Virginia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:30
CONDIVIDI

Quali sono le condizioni di salute di Sinisa Mihajlovic? Arrivano delle novità su come stia l’allenatore serbo del Bologna.

Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic è uno dei tanti personaggi famosi che hanno contratto il Covid-19 dopo le vacanze in Sardegna. Ma come sta ora l’allenatore serbo del Bologna? Per lui ci sono buone notizie. Infatti il secondo tampone ha detto esito negativo e martedì il tecnico potrà tornare a dirigere gli allenamenti della squadra felsinea. Insomma, tutte le polemiche possono ora esser messe alle spalle. E c’è anche chi ora si è voluta levare qualche sassolino dalle scarpe. Di chi si tratta?

LEGGI ANCHE -> Nilufar Addati, tampone positivo dopo la vacanza: “Troppa spensieratezza in Sardegna”

Sinisa Mihajlovic ecco come sta: parla anche la figlia

Virginia Mihajlovic

Per tutti coloro che si sono preoccupati ed interessati, papà è guarito dal Coronavirus, da domani tornerà ad allenare il Bologna”, queste sono le parole scritte via Instagram da Virginia Mihajlovic, figlia del mister degli emiliani. La studentessa, diventata famosa per aver partecipato a ‘L’Isola dei famosi‘, è da sempre molto legata al famoso padre con il quale ha un rapporto complice e profondo. Ed è forse per questo che è stata lei a voler dare questa bella notizia, tanto attesa da tutti.

LEGGI ANCHE -> Virginia Mihajlovic sorella Viktorija Mihajlovic, così ha scoperto la malattia di Sinisa

Dunque Sinisa Mihajlovic, che ha trascorso due settimane in isolamento prima dell’atteso tampone negativo, è riuscito a sconfiggere anche il Covid-19. Un periodo non facile sicuramente per lui, visto che questa positività è arrivata dopo la lunga lotta alla leucemia, che è riuscita a portare a termine con una grande e importante vittoria. Questo dimostra come il 51enne non si sia mai arreso e abbia combattuto con le unghie e con i denti fino a vincere la sua battaglia più importante. E ora, dopo quest’altra brutta parentesi, è pronto a ripartire più forte che mai.