Home Personaggi Nando dalla Chiesa figlio Carlo Alberto dalla Chiesa: ecco chi era

Nando dalla Chiesa figlio Carlo Alberto dalla Chiesa: ecco chi era

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:47
CONDIVIDI

Nando dalla Chiesa è il secondogenito del generale Carlo Alberto dalla Chiesa, grande uomo che lottò contro la mafia e il terrorismo nel nostro paese.

Nando dalla Chiesa
Nando dalla Chiesa

Nando Dalla Chiesa è conosciuto per essere il figlio di Carlo Alberto dalla Chiesa, il generale che si impegnò nella sua vita nella lotta contro la mafia e il terrorismo.

Quest’ultimo infatti fu principalmente un volto molto importante per il nostro paese quando ad esempio si occupò di contrastare le Brigate Rosse in primis poi Cosa nostra.

Nel 1982 ottenne l’incarico di prefetto a Palermo per cercare di sconfiggere la mafia che si era impossessata della città  e la teneva la sempre scacco.

LEGGI ANCHE —>Emanuela Setti Carraro moglie Carlo Alberto dalla Chiesa: un grande coraggio

L’uomo con il suo grande talento e le sue indagini era riuscito in poco tempo a risalire a tutte le principali famiglie mafiose della zona e a fare indagini importanti.

Come personaggio dunque era diventato molto scomodo e la mafia decise di farlo fuori il 3 settembre dell’82, mentre si trovava in auto insieme alla seconda moglie Emanuela Setti Carraro.

I due furono avvicinati da una BMW e ricevettero una scarica di kalashnikov che li portò brevemente alla morte.

Nando dalla Chiesa, sulle orme del padre

Nando dalla Chiesa
Nando dalla Chiesa

Nando Dalla Chiesa è il secondogenito di Carlo Alberto dalla Chiesa e della prima moglie Dora Fabbo.

Fra gli altri fratelli Rita Dalla Chiesa, volto noto della televisione italiana, e la sorella Simona forse probabilmente l’uomo è quello che più ha ereditato dal padre la voglia dell’impegno civile.

L’uomo è un sociologo, scrittore, politico e anche accademico italiano, che è stato segnato dalla morte del padre tanto da spingerlo ad impegnarsi in maniera netta nello studio della legalità.

Nando infatti è anche docente di quattro corsi universitari tra cui Sociologia della criminalità organizzata e Sociologia e metodi dell’educazione alla legalità.

LEGGI ANCHE —>Dora Fabbo moglie Carlo Alberto dalla Chiesa: una scomparsa improvvisa

Ospite nel programma Atlantide condotto da Andrea Purgatori l’uomo aveva anche parlato di alcuni misteri che ruotano attorno alla morte del padre, tra cui il fatto che l’uomo girasse sempre con una cartella, che fu ritrovata ma completamente vuota.

Oltretutto i magistrati pare che gli dissero anche che furono ritrovati sotto il sedile anteriore della macchina alcuni rapporti a cui dalla Chiesa stava lavorando, ed è molto strano che si trovassero in quel posto.

Molte sono state le ospitate in vari trasmissioni televisive per parlare del ricordo del padre e della vicenda che ha segnato profondamente le pagine più buie della nostra storia italiana