Home Cinema Ettore Scola, l’uomo che ha raccontato il popolo italiano

Ettore Scola, l’uomo che ha raccontato il popolo italiano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:34
CONDIVIDI

Ettore Scola è stato uno dei più grandi registi della storia del cinema ed è riuscito in oltre venti film a raccontare la storia del suo paese e del suo popolo.

Ettore Scola nacque a Trevico il 10 maggio del 1931. Non voleva fare il regista, ma solo lo sceneggiatore, fu convinto da Vittorio Gassman a provare a stare dietro la macchina da presa. Un gesto per il quale tutto il mondo dell’arte apprezzerà e ricorderà per sempre perchè ci ha regalato un maestro assoluto. Il debutto arriva nel 1964 con Se permette parliamo di donne un simpatico avvicendamento di episodi legato proprio a storie di relazioni amorose spesso fugaci.

Ettore Scola, che cosa ha girato?

Quando ti chiedono che cosa ha girato Ettore Scola la mente si perde in una infinità di opere tutte splendide e da ricordare. Di certo il suo grande capolavoro rimarrà C’eravamo tanto amati del 1974 con Nino Manfredi, Stefania Sandrelli e appunto Vittorio Gassman. Sono tanti però i film che l’autore ha girato e con i quali ha dimostrato di non essere dietro a nessuno.

Non è mancato l’impegno sociale come il film documentario Trevico Torino Viaggio nel Fiat-Nam del 1973, un film che di certo ci regala un bello spezzato di vita. Il tutto sempre condito da quegli autori feticcio che nel corso degli anni si è portato dietro.

La filmografia

Se permettete parliamo di donne (1964)
La congiuntura (1964)
Il vittimista, episodio di Thrilling (1965)
L’arcidiavolo (1966)
Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa? (1968)
Il commissario Pepe (1969)
Dramma della gelosia – Tutti i particolari in cronaca (1970)
Permette? Rocco Papaleo (1971)
La più bella serata della mia vita (1972)
Trevico-Torino – Viaggio nel Fiat-Nam (1973)
C’eravamo tanto amati (1974)
Brutti, sporchi e cattivi (1976)
Signore e signori, buonanotte (1976)
Una giornata particolare (1977)
I nuovi mostri (1977) – episodi L’uccellino della Val Padana, Il sospetto, Hostaria, Come una regina, Cittadino esemplare, Sequestro di persona cara ed Elogio funebre
La terrazza (1980)
Passione d’amore (1981)
Il mondo nuovo (1982)
Ballando ballando (1983)
Maccheroni (1985)
La famiglia (1987)
Splendor (1989)
Che ora è? (1989)
Il viaggio di Capitan Fracassa (1990)
Mario, Maria e Mario (1993)
Romanzo di un giovane povero (1995)
La cena (1998)
Concorrenza sleale (2001)
Gente di Roma (2003)
Che strano chiamarsi Federico (2013)

Intervista del 2012