Home News Elisa Isoardi, nuova fiamma per lei? Ecco cosa lo fa pensare

Elisa Isoardi, nuova fiamma per lei? Ecco cosa lo fa pensare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:37
CONDIVIDI

Elisa Isoardi fa sempre parlar di sé. Stavolta i chiacchiericci riguardano una sua nuova possibile fiamma. Ma dove sta la verità?

elisa isoardi

Dopo la fine improvvisa e del tutto inattesa de ‘La Prova del Cuoco’, Elisa Isoardi ha vissuto un periodo lontano dai riflettori e dalla luce della ribalta, pensando un po’ a se stessa. La conduttrice ora è pronta per una nuova sfida e avventura, ossia ‘Ballando con le stelle‘. Al suo fianco ci sarà Raimondo Todaro, ballerino diventato famoso e conosciuto al grande pubblico proprio grazie alla trasmissione che va in onda su Rai Uno. E il chiacchiericcio degli ultimi giorni riguarda proprio loro due. Ma che cosa si dice?

LEGGI ANCHE -> Elisa Isoardi, ecco come si sta preparando a ‘Ballando con le stelle’

Elisa Isoardi, una nuova fiamma per lei? La verità

Elisa Isoardi

A pizzicare la coppia è stato il noto settimanale ‘Oggi’. Coccole e sguardi complici tra il maestro e la sua allieva, che fanno pensare che tra i due possa già essere scoccato del tenero. Ipotesi, suggestioni e voci che ovviamente non possono al momento trovare conferme. D’altronde va detto che entrambi sono reduci da due love story molto importanti. La Isoardi è stata legata a Matteo Salvini, mentre Todaro a Francesca Tocca, in una relazione che si è portata dietro molti strascichi polemici.

LEGGI ANCHE -> Elisa Isoardi svela la sua situazione attuale: chi c’è con lei?

Comunque le prossime settimane e soprattutto quello che accadrà durante il programma aiuteranno a chiarire la situazione. Tra i due c’è solo una stima professionale oppure sta nascendo un feeling speciale e particolare? Domande a cui al momento non si può rispondere. ‘Ballando con le stelle’ però sarà una sorta di macchina di verità per  i due, che non potranno certo sfuggire all’occhio indiscreto delle telecamere. Che cosa succederà? La curiosità non può ovviamente non essere tanta.